Quantcast
Juventus - Salernitana 2-0: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Juventus-Salernitana 30ª giornata

Stadio: Allianz Stadium

Arbitro: Ayroldi

  dom, 20 mar ore 15:00

Paulo Dybala esulta dopo la rete dell'1-0 (Getty Images)

Partita senza troppe storie all'Allianz Stadium, la Juventus la sblocca subito con Dybala e raddoppia con Vlahovic. Nel secondo tempo il ritmo dei bianconeri scende, ma la Salernitana non riesce ad approfittarne.

Juventus - Salernitana 2-0, cronaca del primo tempo

Alle prese con numerosissime assenze Allegri ritrova dal primo minuto capitan Chiellini, in porta confermato Szczesny, mentre Danilo è spostato a centrocampo per fare coppia con Arthur, in attacco torna Dybala accanto a Vlahovic. Tra le fila degli ospiti panchina iniziale per Verdi, giocano Bonazzoli e Perotti a supporto di Djuric, in difesa è Gyomber e non l'ex Dragusin a fare coppia con Fazio. Padroni di casa subito in vantaggio con Dybala che sfrutta alla perfezione un invito di Vlahovic per passare in mezzo ai centrali campani e calcia in porta con il pallone che tocca il palo più vicino prima di terminare la sua corsa in fondo al sacco. Al 13' Juventus vicinissima al raddoppio Cuadrado evita la trapppola del fuorigioco e serve con un preciso cambio di campo Dybala, l'argentino controlla bene, ma quando arriva sotto porta pecca di precisione alzando la sfera sopra la traversa. Pochi secondi dopo il ventesimo altra occasione per la Juve con Dybala che parte in contropiede per poi servire Vlahovic, il numero 7 non controlla benissimo e permette a Sepe di intervenire in uscita.

Al 29' arriva la seconda, meritata, rete della Juventus: ancora uno sviluppo sulla corsia di destra con De Sciglio che arriva sul fondo e mette in mezzo un cross morbido su cui si avventa Vlahovic che stacca di testa ed insacca alle spalle di un incolpevole Sepe. Al 39' primo squillo importante della Salernitana con Bonazzoli che trova lo spazio al limite dell'area bianconera, il suo tiro sibila accanto il palo alla sinistra di Szczesny. 

Il Sig. Ayroldi manda le due squadre negli spogliatoi dopo un minuto di recupero con i padroni di casa in doppio vantaggio grazie alle reti dei suoi due attaccanti.

Juventus - Salernitana 2-0, cronaca del secondo tempo

Il secondo tempo si apre con un cambio per parte: restano negli spogliatoi Chiellini e Lassana Coulibaly, al loro posto Rugani ed Ederson. La partita scorre su binari di assoluta tranquillità, la Salernitana prova ad alzare un po' il proprio baricentro, ma la Juventus controlla le iniziative avversarie senza troppa difficoltà.

La prima occasione importante della Salernitana arriva dopo il ventesimo minuto con Verdi che prova a sorprendere Szczesny sul primo palo, ma il polacco è reattivo e devia in angolo. La Juventus risponde con un'improvvisa verticalizzazione di Danilo per Vlahovic, Sepe evita i guai mettendo in angolo. Al 72' nuovo pericolo creato della Juventus con De Sciglio che crossa per Pellegrini, ma la girata di testa dell'esterno mancino non è precisa. Pochi istanti dopo è nuovamente la Salernitana a farsi vedere con Bonazzoli che sfrutta una bella torre di Djuric per prodursi in una spettacolare conclusione al volo che però viene messa in angolo da Szczesny.

La partita si chiude dopo quattro minuti di recupero con la Juventus che non corre ulteriori rischi e si aggiudica una vittoria senza troppo sforzo.

Juventus - Salernitana: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Juventus - Salernitana, gara valida per la 30ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

VOTI FANTACALCIO SALERNITANA

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO SALERNITANA

ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS-SALERNITANA

Lo stacco di testa di Vlahovic per la rete del 2-0 (Getty Images)
Lo stacco di testa di Vlahovic per la rete del 2-0 (Getty Images)

30ª giornata Serie A, Juventus - Salernitana: formazioni e marcatori

MARCATORI
5' DYBALA, 29' VLAHOVIC
Juventus (4-4-2)
Szczesny, De Sciglio, De Ligt, Chiellini (46' Rugani), Pellegrini Lu., Cuadrado (91' Miretti), Arthur (70' Bernardeschi), Danilo, Rabiot, Dybala (58' Morata), Vlahovic (91' Kean)
ALL.: Allegri
Salernitana (4-2-3-1)
Sepe, Mazzocchi, Gyomber, Fazio, Ruggeri (69' Ribery), Coulibaly L. (46' Ederson D.S.), Radovanovic (77' Coulibaly M.), Zortea, Bonazzoli (77' Mikael), Perotti (60' Verdi), Djuric
ALL.: Nicola

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE