Quantcast
Inter - Juventus: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Inter-Juventus 18ª giornata

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Doveri

  dom, 17 gen ore 20:45

Inter - Juventus 2-0: Barella esulta dopo il gol del raddoppio (Getty Images)

Un gol per tempo legittima il dominio in campo dell'Inter sulla Juventus nel big match della 18ª giornata del campionato di Serie A. Vidal segna il primo gol in campionato su assist di Barella, e l'ex Cagliari chiude la pratica su lancio di Bastoni. Milan agganciato in vetta a 40 punti e Juve in difficoltà.

Inter - Juventus 2-0, cronaca del primo tempo

Conte conferma la formazione tipo scegliendo Young sulla sinistra, mentre Pirlo si affida a un 4-4-2 con Morata e Ronaldo davanti. L'Inter parte meglio, ma al primo affondo è la Juve a passare: il tap-in di Ronaldo, però, arriva su assist di Chiesa che partiva da una posizione di fuorigioco. E' buono il gol dell'Inter invece al 13', quando Vidal segna il più classico dei gol dell'ex, sovrastando Danilo su bel cross calibrato di Barella. Primo gol in campionato per il cileno (secondo consecutivo dopo quello in Coppa Italia contro la Fiorentina). I nerazzurri insistono provandoci con Brozovic e ancora Vidal, mentre tocca a Szczesny rispondere presente su Lukaku lanciato, tanto per cambiare, da Barella. Sulla respinta del polacco Lautaro spreca calciando alto. Ancora l'argentino alla mezz'ora dopo iniziativa di Lukaku, e palla ancora fuori. Barella è un moto perpetuo e Frabotta viene disintegrato; sull'ennesima discesa del 23 però Lukaku strozza il destro e Szczesny blocca. I tentativi della Juve sono pari a un paio di siluri pretenziosi di CR7 dalla distanza.

Inter - Juventus 2-0, cronaca del secondo tempo

La ripresa inizia senza cambi di uomini ma anche di copione, con l'Inter a dominare la scena in lungo e in largo, e a raddoppiare. Lo fa la squadra nerazzurra con una giocata "alla Pirlo" di Bastoni, che trova Barella con un lancio perfetto di 50 metri che sorprende Chiellini e Frabotta. L'ex Cagliari non lascia scampo a Szczesny e corona una prestazione monstre. Pirlo ribalta la Juve con McKennie, Bernardeschi e Kulusevski, ma l'Inter resta saldamente con il match in pugno, sfoggiando ripartenze sempre molto pericolose. L'Inter continua a dominare il centrocampo e la Juventus non riesce mai ad affacciarsi concretamente dalle parti di Handanovic. I nerazzurri sembrano talmente in controllo che davanti si lasciano andare anche a un po' di accademia, cercando il gol a effetto piuttosto che affondare con cinismo. Rischia di pagare questa cosa all'87', ma Handanovic si supera sul destro dal limite dell'area di Chiesa. Finisce così 2-0, una vittoria più netta di quanto dica il risultato per l'Inter, che sale per 24 ore in vetta insieme al Milan, in attesa della sfida di Cagliari. Juventus fuori dalla zona Champions' e incalzata da Atalanta e Lazio.

Inter - Juventus 2-0: voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Inter - Juventus, gara valida per la 18ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO INTER

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

ANALISI ASSIST FANTACALCIO INTER - JUVENTUS

Inter - Juventus, il bel duello tra Chiellini e Lukaku (Getty)
Inter - Juventus, il bel duello tra Chiellini e Lukaku (Getty)

18ª giornata di Serie A, Inter - Juventus 2-0: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Inter (3-5-2)
Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (77' Gagliardini), Young (73' Darmian), Martinez L. (86' Sanchez), Lukaku
ALL.: Conte
Juventus (4-4-2)
Szczesny, Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta (60' Bernardeschi), Chiesa, Rabiot (59' Mckennie), Bentancur, Ramsey (58' Kulusevski), Morata, Ronaldo
ALL.: Pirlo

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE