Quantcast
Genoa-Sassuolo 1-2: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Genoa-Sassuolo 35ª giornata

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Mariani

  dom, 09 mag ore 12:30

I giocatori del Sassuolo esultano dopo la rete di Raspadori(Getty Images)

Partita combattuta a Marassi con il Sassuolo che riesce ad avere la meglio su un Genoa mai arrendevole. La formazione di De Zerbi trova il vantaggio nel primo tempo con Raspadori, raddoppia nella ripresa con Berardi, mentre nel finale è Zappacosta ad accorciare le distanze.

Genoa-Sassuolo 1-2, cronaca del primo tempo

Due soprese nello schieramento iniziale di Ballardini: il tecnico del Grifone rispolvera Zapata e lo schiera al centro della difesa con Masiello e Goldaniga ai suoi lati, a centrocampo, vista l'assenza dell'ultimo minuto di Strootman, è Behrami a completare il terzetto centrale con Badelj e Zajc, in attacco spazio alla coppia Pandev-Destro.  Un solo cambio invece tra le fila del Sassuolo, il ruolo di esterno destro difensivo ricade sulle spalle di Toljan con Muldur in panchina, assente Boga come annunciato da De Zerbi, il terzetto dei trequartisti è completato da Traoré, in avanti ancora spazio al giovane Raspadori.

Dopo un avvio pimpante del Sassuolo il Genoa ha un sussulto d'orgoglio con Zapata che si inventa una potente conclusione da fuori area costringendo Consigli a deviare in angolo. Al 14' sono però gli ospiti a sbloccare il match, Chiriches secco un avversario, la sfera arriva a Traore che innesca subito Raspadori, l'attaccante approfitta di un posizionamento errato ed insacca. Al 27' il Genoa riuscirebba anche a trovare il pareggio con Zajc che sfrutta un cross di Destro, il VAR però annulla per un fallo dello stesso Destro su Locatelli in avvio di azione. Dopo l'annullamento del gol la partita si innervosisce un po' e le azioni assumono un andamento più frenetico. Al 41' è solo un bell'intervento di Goldaniga ad impedire a Raspadori di involarsi ancora una volta verso la porta.

La prima frazione si chiude dopo tre minuti di recupero con gli ospiti in vantaggio grazie alla rete di Raspadori.

Genoa-Sassuolo 1-2, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con una grande occasione per il Sassuolo con un contropiede in campo aperto, Traore serve Raspadori, l'attaccante entra in area ma si fa ipnotizzare da Perin. Sul ribaltamento di fronte il Genoa sfiora il pareggio con un colpo di testa che si va ad infrangere sulla traversa.

Al 66' arriva il raddoppio degli ospiti, Masiello compie un autentico disastro tentando un improbabile retropassaggio verso Perin, ad approfittarne è Berardi che sfrutta l'occasione per insaccare piuttosto facilmente. Nel finale Ballardini prova ad aumentare il peso offensivo del suo Genoa, mossa che viene premiata dalla rete siglata da Zappacosta con una splendida conclusione da fuori area.

Il forcing finale dei padroni di casa non riesce a produrre la rete del pareggio, il Sassuolo si porta a casa tre punti utili per continuare la corsa verso l'Europa.

Genoa-Sassuolo: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Genoa-Sassuolo, gara valida per la 35ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO GENOA

VOTI FANTACALCIO SASSUOLO

PAGELLE FANTACALCIO GENOA

PAGELLE FANTACALCIO SASSUOLO

ASSIST FANTACALCIO GENOA - SASSUOLO

Il momento del gol di Raspadori (Getty Images)
Il momento del gol di Raspadori (Getty Images)

35ª giornata Serie A, Genoa-Sassuolo: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Genoa (3-5-2)
Perin, Goldaniga, Zapata C., Masiello, Ghiglione (46' Shomurodov), Zajc (75' Pjaca), Badelj, Behrami (68' Cassata), Zappacosta, Pandev (68' Scamacca), Destro (68' Rovella)
ALL.: Ballardini
Sassuolo (4-2-3-1)
Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari G., Rogerio, Lopez M., Locatelli (81' Bourabia), Berardi (81' Caputo), Djuricic (57' Defrel), Traore' Hj. (71' Haraslin), Raspadori (71' Obiang)
ALL.: De Zerbi

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE