Quantcast
Genoa - Juventus 2-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Genoa-Juventus 36ª giornata

Stadio: Luigi Ferraris

Arbitro: Sozza

  ven, 06 mag ore 21:00

Un duello tra Hefti e Rabiot (Getty Images)

Dopo un primo tempo letargico la partita si risveglia nella ripresa. Prima la Juventus si porta in vantaggio con la rete di Dybala, poi Gudmundsson e Criscito su rigore la ribaltano e tengono vive le speranze di salvezza del Grifone

Genoa - Juventus 2-1, cronaca del primo tempo

Qualche novità di formazione in entrambi gli schieramenti. Il tecnico del Genoa Blessin prova a dar maggior qualità alla propria squadra schierando un 4-2-3-1 con Galdames a far coppia con Badelj a centrocampo, in attacco il riferimento centrale è Destro sostenuto dal terzetto Melegoni-Amiri-Portanova, fiducia a Criscito dopo il pesantissimo errore dal dischetto nei minuti di recupero del derby. Per la Juventus Allegri prova a mischiare le carte tenendo bene a mente il prossimo impegno della finale di Coppa Italia, panchina per de Ligt e Morata, confermato il giovane Miretti a centrocampo, in attacco Dybala trova posto dietro la coppia Vlahovic-Kean. 

La Juventus ha un sussulto pochi minuti dopo il fischio d'inizio con Dybala che mette dentro un cross pericoloso, ma il colpo di testa di Kean termina alto da posizione favorevole. I bianconeri mantengono a lungo il pallino del gioco, il Genoa lascia spazio agli ospiti difendendosi ordinatamente e provando a ripartire con improvvise sortite. Gli uomini di Blessin provano a colpire sfruttando le situazioni da gioco da fermo, ma senza risultare eccessivamente pericolosa per Szczesny. Al 33' arriva l'occasione più importante per la Juventus con Vlahovic che serve di prima intenzione Kean, il numero 18 entra in area e calcia in diagonale, Sirigu è reattivo e schiaffeggia il pallone di quel tanto che gli impedisce di entrare in porta. Al 39' Dybala prova a caricarsi la squadra sulle spalle, ma la sua iniziativa si conclude con un tiro centrale che non mette troppo in difficoltà il portiere avversario. All'ultimo minuto regolare il Genoa si risveglia improvvisamente con Portanova che tenta una grande conclusione dalla distanza, Szczesny non si fida e respinge. 

La prima frazione si chiude dopo un minuto di recupero con l'arbitro Sozza che manda le due squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

Genoa - Juventus 2-1, cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con un cambio tra i padroni di casa che lasciano negli spogliatoi Galdames ed inseriscono Frendrup. Pronti via ed i rossoblu hanno subito un'ottima occasione, ma Destro calcia alto sopra la traversa da posizione piuttosto favorevole. A sbloccare il match è però la Juventus con Dybala che si inventa una conclusione di destro che non lascia scampo a Sirigu.

La Juventus va vicinissima al raddoppio in due occasioni nel giro di poco tempo: prima Dybala lascia partire un tiro a giro che si va a schiantare sul palo più lontano, poi Kean calcia centrale da posizione favorevolissima. Nel calcio, come sempre, gli errori vengono puniti ed all'87' il Genoa riesce a trovare il pareggio: errore in costruzione Amiri ne approfitta e serve Gudmundsson che sfila alle spalle di De Sciglio ed insacca alle spalle di Szczesny. La Juventus va in bambola e pochi istanti dopo rischia di regalare un'altra rete ai padroni di casa: incomprensione tra Rabiot e Bonucci, la sfera arriva tra i piedi di Amiri che calcia di prima intenzione, ma Szczesny respinge.

Nel finale succede di tutto con la Juventus che si divora letteralmente la rete dell'1-2, pochi istanti dopo il Genoa si riversa nella metà campo della Juventus e De Sciglio atterra Yeboah all'interno della propria area di rigore, Sozza assegna il calcio di rigore, dal dischetto si presenta ancora Criscito che questa volta non sbaglia e regala la vittoria al Genoa.

Genoa - Juventus: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Genoa - Juventus, gara valida per la 36ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO GENOA

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO GENOA

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

ASSIST FANTACALCIO GENOA-JUVENTUS

Daniele Rugani in azione durante Genoa-Juventus (Getty Images)
Daniele Rugani in azione durante Genoa-Juventus (Getty Images)

36ª giornata Serie A, Genoa - Juventus: formazioni e marcatori

MARCATORI
48' DYBALA, 87' GUDMUNDSSON A., 96' CRISCITO
Genoa (4-2-3-1)
Sirigu, Hefti, Ostigard, Bani, Criscito, Badelj, Galdames (46' Frendrup), Melegoni (58' Ekuban), Amiri, Portanova (58' Yeboah), Destro (69' Gudmundsson A.)
ALL.: Blessin
Juventus (4-3-1-2)
Szczesny, Cuadrado (60' Alex Sandro), Bonucci, Rugani, De Sciglio, Arthur (60' Zakaria), Miretti (73' Bernardeschi), Rabiot, Dybala (79' Ake' M.), Vlahovic (73' Morata), Kean
ALL.: Allegri

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE