Quantcast
Cagliari-Juventus 1-2: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Cagliari-Juventus 32ª giornata

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Chiffi

  sab, 09 apr ore 20:45

Cagliari-Juventus 1-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio (Getty Images)

La Juve soffre, fatica, suda ma alla fine passa a Cagliari prendendosi tre punti preziosi per consolidare il quarto posto. Finisce 1-2, decide un gol di Vlahovic dopo che De Ligt aveva pareggiato la rete iniziale di Joao Pedro. Per i cagliaritani quinto ko di fila e ora l'attesa per i risultati delle dirette concorrenti.

Cagliari-Juventus 1-2, cronaca del primo tempo

Mazzarri si affida alla coppia Joao Pedro-Pavoletti con Dalbert mezzala; Allegri risponde con Zakaria dal 1' in mezzo al campo e Pellegrini terzino sinistro. L'inizio di gara è a ritmi soft poi al 10' la prima svolta: Marin ruba palla a Dybala e si invola verso la porta, arrivato in area serve Joao Pedro che trafigge Szczesny per l'1-0. Il Cagliari si copre ancora di più mentre la Juve fatica ad alzare ia velocità di esecuzione e a scardinare il muro rossoblu. Al 18' Danilo mette in mezzo un pallone insidioso, deviato da Zakaria e bloccato da Cragno. I bianconeri crescono e al 23' arrivano anche al pareggio con Pellegrini ma una deviazione con la mano di Rabiot porta all'annullamento del VAR. Al 30' Dybala sfiora il palo su punizione e qualche minuto dopo al volo impegna Cragno. Sono sempre gli ospiti che fanno la partita, Cragno risponde presente su un potente destro di Cuadrado ma resta impietrito sul colpo di testa di De Ligt che vale il gol dell'1-1 al 45'. 

Cagliari-Juventus 1-2, cronaca del secondo tempo

Il pareggio poco prima dell'intervallo dà una grande carica alla Juventus che parte forte nella ripresa: Chiellini trova il gol ma in fuorigioco e Dybala da buona posizione manda alto. Il Cagliari prosegue nella sua gara di difesa e ripartenza cercando di lasciare il minimo spazio vitale agli avversari. Un infortunio mette fuori causa Dalbert, al suo posto entra Rog; poi tocca a Pereiro al posto di Pavoletti. Il primo cambio di Allegri Bernardeschi per Rabiot con passaggio al 4-2-3-1. Il ritmo della gara si abbassa e allora la Juve si affida alle iniziative dei singoli come al 70' quando Cuadrado va al tiro sfiorando il palo alla destra di Cragno e al 74' con Vlahovic che si libera in area ma conclude debolmente. Un minuto dopo lo stesso serbo riscatta una prova deludente piombando su una palla in profondità di Dybala e sfruttando un rimpallo favorevole: è il gol dell'1-2. Mazzarri a questo punto non può esimersi dal mettere dentro l'unica punta a disposizione ovvero Keita. Il Cagliari inizia così un forcing finale che non fa nemmeno il solletico alla Juve che porta a casa tre punti.

Cagliari-Juventus: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Cagliari-Juventus, gara valida per la 32ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO CAGLIARI

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS

PAGELLE FANTACALCIO CAGLIARI

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS

ASSIST FANTACALCIO CAGLIARI-JUVENTUS

L'esultanza del Cagliari per il gol dell'1-0 (Getty Images)
L'esultanza del Cagliari per il gol dell'1-0 (Getty Images)

32ª giornata di Serie A, Cagliari-Juventus, formazioni e marcatori

MARCATORI
10' JOAO PEDRO, 45' DE LIGT, 75' VLAHOVIC
Cagliari (3-5-2)
Cragno, Altare, Lovato, Carboni, Bellanova, Marin, Deiola (79' Keita B.), Dalbert (58' Rog), Lykogiannis (79' Obert), Joao Pedro, Pavoletti (67' Pereiro)
ALL.: Mazzarri
Juventus (4-4-2)
Szczesny, Danilo, De Ligt, Chiellini, Pellegrini Lu., Cuadrado (86' Bonucci), Zakaria, Arthur, Rabiot (68' Bernardeschi), Dybala (81' Kean), Vlahovic
ALL.: Allegri

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE