Quantcast
Bologna-Sampdoria 3-1: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Serie A - Bologna-Sampdoria 27ª giornata

Stadio: Renato Dall'Ara

Arbitro: Irrati

  dom, 14 mar ore 12:30

L'esultanza dei giocatori di Mihailovic (Getty Images),

Dopo i tre gol presi a Napoli il Bologna si rifà ai danni della Sampdoria, troppo disattenta in fase difensiva per sperare di strappare almeno un punto pur a valle di una prestazione complessiva accettabile. Ranieri dovrà trovare la quadra difensiva in queste ultime giornate, Mihailovic si gode l'esuberanza dei suoi giovani e guarda al futuro con ottimismo. 

Bologna-Sampdoria 3-1, cronaca del primo tempo

La prima, colossale occasione del match arriva dopo appena tre minuti, quando Schouten regala palla al limite dell'area a Thorsby, che a tu per tu con Skorupski lo grazia colpendo il palo alla destra, riaccendendo ancora una volta il dibattito fra chi crede sia meglio spazzare la palla in tribuna piuttosto che tentare di giocarla in area di rigore. Al diciottesimo altro squillo doriano con un destro a giro di Damsgaard respinto in corner da Skorupski: ottimo inizio della squadra di Ranieri.

Al primo vero affondo, però, passa il Bologna: azione personale sulla destra di Palacio e cross perfetto per la testa di Barrow, che si stacca dalla marcatura di Bereszynski e deposita in rete di testa il pallone dell'uno a zero. 

La Sampdoria non ci sta e reagisce immediatamente trovando il pari al minuto trentotto con Quagliarella, bravissimo a colpire al volo un cross dalla sinistra di Augello dopo essersi sfilato dalla marcatura di Danilo.

La partita prosegue su ritmi altissimi e prima dell'intervallo c'è tempo per un altro gol: azione personale di Barrow sulla fascia sinistra con la complicità di Bereszynski e Thorsby, palla dietro per il rimorchio di Svanberg che ha tutto il tempo di prendere la mira e freddare nuovamente Audero con un destro di prima dai sedici metri. Due a uno Bologna con due tiri nello specchio.

Bologna-Sampdoria 3-1, cronaca del secondo tempo

La Samp spaventa subito il Bologna con due occasioni importanti nei primi cinque minuti di gioco ma nè Quagliarella nè Jankto riescono a centrare lo specchio della porta da ottima posizione. Attorno al sessantesimo il Bologna ha una doppia clamorosa occasione per chiudere il match con Palacio e Skov Olsen, entrambi a tu per tu con Audero dopo una bella azione in verticale: doppia paratona di Audero e risultato ancora in bilico. 

Partita che viene però chiusa pochi minuti dopo da Soriano, che, pur in una giornata leggermente opaca, riesce ad infilarsi in area in maniera analoga a quanto fatto dai compagni pochi minuti prima non lasciando alcuno scampo ad Audero.

Il finale di gara è molto meno acceso rispetto ai primi settanta minuti, con la Samp che smette di crederci ed il Bologna che amministra. Gol e spettacolo al Dall'Ara, oggi offre il Bologna.

Bologna-Sampdoria: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Bologna-Sampdoria, gara valida per la 27ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO BOLOGNA

VOTI FANTACALCIO SAMPDORIA

PAGELLE FANTACALCIO BOLOGNA

PAGELLE FANTACALCIO SAMPDORIA

ASSIST FANTACALCIO BOLOGNA-SAMPDORIA

27ª giornata di Serie A, Bologna-Sampdoria: formazioni e marcatori

MARCATORI
...in caricamento...
Bologna (4-2-3-1)
Skorupski, Tomiyasu (91' De Silvestri), Danilo Lar., Soumaoro, Dijks, Schouten (69' Dominguez), Svanberg (84' Poli), Skov Olsen (84' Orsolini), Soriano, Barrow, Palacio (68' Sansone)
ALL.: Mihajlovic
Sampdoria (4-4-2)
Audero, Bereszynski, Ferrari A. (72' Leris), Yoshida, Augello, Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto (69' Ramirez), Damsgaard (69' Gabbiadini), Quagliarella
ALL.: Ranieri C.

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE