Quantcast
Atalanta - Inter 1-1: voti, tabellino e marcatori

Serie A - Atalanta-Inter 7ª giornata

Stadio: Atleti Azzurri d'Italia

Arbitro: Doveri

  dom, 08 nov ore 15:00

Lautaro Martinez esulta dopo il gol (Getty Images)

Nella gara valida per la 7.a giornata di campionato, Atalanta e Inter chiudono in parità una partita dal primo tempo lento e dalla ripresa scoppiettante. Fissano il punteggio i gol di Lautaro e Miranchuk, al primo sigillo in Serie A.

Atalanta-Inter 1-1, cronaca del primo tempo

Conte rilancia Sanchez in attacco, con Lautaro che stringe i denti dopo un problema in riscaldamento, e ritrova Skriniar in difesa. Gasperini senza Gosens e De Roon si affida a Ruggeri a sinistra e piazza Malinovskyi al fianco di Gomez. Tocca a Romero salvare su Martinez però dopo bel cross di Darmian. L'Atalanta gioca meglio, ma Hateboer di testa su cross di Toloi fa il solletico ad Handanovic. Nel possesso atalantino, spunta sempre l'Inter, con la girata di Lautaro su assist di Sanchez fuori di poco. E' sempre l'Inter a collezionare occasioni da gol, con Vidal di testa a cercare il gol su cross dalla sinistra di Bastoni. Sanchez prova a cambiare il ritmo lì davanti, ma Romero riesce a limitarlo molto bene. Dall'altra parte Gomez prova a inventare, ma pure il fortino dell'Inter tiene con il primo tempo che finsice 0-0.

Atalanta-Inter 1-1, cronaca del secondo tempo

La ripresa inizia senza cambi ma con gli stessi ritmi bassi, in cui gli uomini di qualità delle due squadre tendono ad appiattirsi. Da una palla persa ingenuamente da Pasalic a centrocampo si sviluppa l'azione che sblocca il match: cross preciso di Young per la testa di Lautaro, che anticipa Djimsiti e di testa la mette sul palo lontano. Gasperini è una furia e toglie subito il croato e Malinovskyi; dentro Pessina e Miranchuk. Il gol sblocca Lautaro che serve un assist favoloso nel corridoio a Vidal, ma il cileno si fa ipnotizzare da Sportiello, miracoloso poi a disinnescare anche il destro a botta sicura di Barella. Gasperini cambia ancora inserendo Muriel e Lammers per Toloi e Zapata, mentre Conte ridisegna l'attacco con Perisic e Lukaku al posto di Lautaro. E' il primo a raccogliere i frutti, con Muriel che serve al limite Miranchuk; il russo beffa Bastoni, si gira e con il manncino pesca l'angolino per il suo primo gol in A. Subito dopo Muriel di testa arriva in leggero ritardo su un cross dalla destra di Lammers. La partita s'infiamma e l'Inter riesce a contenere la sfuriata dei padroni di casa, nonostante la paura per un contatto dubbio nel finale tra Miranchuk e D'Ambrosio in area Inter, su cui l'arbitro sorvola. Finisce in parità tra le due deluse della Champions', e la sensazione è che sia un punto che non serve a nessuno.

Antonio Conte in panchina a Bergamo (Getty)
Antonio Conte in panchina a Bergamo (Getty)

Atalanta-Inter 1-1, voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Atalanta - Inter, gara valida per la 7ª giornata di Serie A.

VOTI FANTACALCIO ATALANTA

VOTI FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO ATALANTA

PAGELLE FANTACALCIO INTER

ANALISI ASSIST FANTACALCIO ATALANTA-INTER

MARCATORI
...in caricamento...
Atalanta (3-4-2-1)
Sportiello, Djimsiti, Romero, Toloi (72' Muriel), Hateboer, Pasalic (60' Pessina), Freuler, Ruggeri (90' Mojica), Malinovskyi (59' Miranchuk), Gomez, Zapata D. (73' Lammers)
ALL.: Gasperini
Inter (3-4-1-2)
Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Darmian (83' Hakimi), Brozovic, Vidal (70' Gagliardini), Young (84' D'ambrosio), Barella, Martinez L. (74' Lukaku), Sanchez (75' Perisic)
ALL.: Conte

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE