Logo Fantacalcio
Area Fantacalcio

Pagelle Milan 36° giornata Torino - Milan 0-7

Campioncino Donnarumma G.

Donnarumma G.

Bolt

6,5
- NESSUNO -

In una partita apparentemente tranquilla ci pensa Calhanoglu a metterlo nei guai, ma riesce con forte concentrazione a ipnotizzare Bremer e salvare i suoi, lanciandoli verso lo strabiliante risultato odierno.

Campioncino Calabria

Calabria

Certezza

6,5
- NESSUNO -

Un gol annullato per una punta di scarpino in fuorigioco non pregiudica la solita prestazione maiuscola a coronamento di una stagione da incorniciare.

Campioncino Kjaer

Kjaer

Leader

6,5
- NESSUNO -

Rischia l'incolumità della caviglia con un deciso intervento su Zaza, ma si rialza senza tentennamenti e si conferma leader assoluto di questa compagine.

Campioncino Dalot

Dalot

Cadenzato

6,5
- NESSUNO -

In questo Milan chi si ferma è perduto. Lo bene Diego Dalot che entra con tutta la voglia di far bene e al secondo pallone giocabile propizia il tris di Rebic.

Campioncino Hernandez T.

Hernandez T.

Puntuale

8
- NESSUNO -

AL 19' il gol del numero 19 più indispensabile che si ricordi a memoria d'uomo rossonero. Nel momento del bisogno emergono migliori e Theo risponde sempre presente, come in occasione del bis che mette definitivamente ko il Toro.

Campioncino Tomori

Tomori

Cinico

6,5
- NESSUNO -

Sulle ali dell'entusiasmo, dopo la prestazione da incorniciare esibita contro la Juve, si conferma leader difensivo e in coppia con Kjaer alza il muro dinanzi Donnarumma.

Campioncino Krunic

Krunic

Assistman

7
- NESSUNO -

Entra in campo con la voglia di spaccare il mondo e dimostrare soprattuto a se stesso di che pasta è fatto. Vi riesce pienamente, con un bis di assist che lanciano il Diavolo, con convinzione, verso la qualificazione Champions.

Campioncino Kessie'

Kessie'

Presidenziale

9,5
- NESSUNO -

Della genesi del suo soprannome non v'è certezza, si va dalle origini ivoriane, al fatto che abbia parcheggiato nel posto auto assegnato a Gazidis. Poco cambia perché questa sera il Presidente guadagna con pieno merito l'appellativo, imperando in ogni parte del campo. Nella stessa azione è in grado di essere l'ultimo difensore e sul capovolgimento la punta più avanzata. Gara a senso unico del Diavolo, ma prestazione individuale da incorniciare.

Campioncino Kessie'

Kessie'

Presidenziale

8,5
- NESSUNO -

Della genesi del suo soprannome non v'è certezza, si va dalle origini ivoriane, al fatto che abbia parcheggiato nel posto auto assegnato a Gazidis. Poco cambia perché questa sera il Presidente guadagna con pieno merito l'appellativo, imperando in ogni parte del campo. Nella stessa azione è in grado di essere l'ultimo difensore e sul capovolgimento la punta più avanzata. Gara a senso unico del Diavolo, ma prestazione individuale da incorniciare.

Campioncino Calhanoglu

Calhanoglu

Determinato

6,5
- NESSUNO -

Solita partita di sacrificio e corsa, con errore difensivo imperdonabile, nonostante il salvataggio di Donnarumma e l'assenza di conseguenze. Cresce alla lunga, meritando la piena sufficienza.

Campioncino Castillejo

Castillejo

Condottiero

4,5
- NESSUNO -

Parte con il freno a mano tirato, ma alla lunga cresce a meraviglia, divenendo protagonista di un grandioso match, con tanto lavoro sporco da dietro le quinte.

Campioncino Castillejo

Castillejo

Condottiero

6,5
- NESSUNO -

Parte con il freno a mano tirato, ma alla lunga cresce a meraviglia, divenendo protagonista di un grandioso match, con tanto lavoro sporco da dietro le quinte.

Campioncino Meite'

Meite'

Brioso

6,5
- NESSUNO -

Come per Dalot, entra in campo con il solo obiettivo di far bene e vi riesce a pieni voti, propiziando un gol e garantendo solidità in fase di non possesso.

Campioncino Bennacer

Bennacer

Coordinatore

6,5
- NESSUNO -

Si è sentita la sua mancanza in mezzo al campo nel momento più difficile della stagione rossonera. In 45' tantissimi palloni giocati e un'intelligenza tattica fuori dal comune sono sufficienti a premiarlo con la piena sufficienza.

Campioncino Diaz B.

Diaz B.

Abbagliante

7,5
- NESSUNO -

Un gol, un assist, una traversa e una serie interminabile di formidabili giocate. La consacrazione contro la Juventus, ma Torino è città d'oro per il giovane talento rossonero.

Campioncino Diaz B.

Diaz B.

Abbagliante

5,5
- NESSUNO -

Un gol, un assist, una traversa e una serie interminabile di formidabili giocate. La consacrazione contro la Juventus, ma Torino è città d'oro per il giovane talento rossonero.

Campioncino Rebic

Rebic

Devastante

9
- NESSUNO -

È un diesel, ma oramai questa è la consuetudine delle sue stagioni. Ciò che conta è che nel momento del bisogno per il Milan lui c'è sempre e anche questa sera lo dimostra con una tripletta, impreziosita da uno splendido assist che fanno volare il Milan.

Campioncino Rafael Leao

Rafael Leao

Champagne

7,5
- NESSUNO -

Nonostante il poco tempo a disposizione, mette in campo il meglio del repertorio, con una galoppata vincente che propizia il bis momentaneo di Rebic.

Campioncino Rafael Leao

Rafael Leao

Champagne

6,5
- NESSUNO -

Nonostante il poco tempo a disposizione, mette in campo il meglio del repertorio, con una galoppata vincente che propizia il bis momentaneo di Rebic.

Campioncino Pioli

Pioli

Abbagliante

8
- NESSUNO -

In pochi giorni 2 vittorie, 10 gol realizzati e 0 subiti contro Juventus e Torino. Nella stessa città, la medesima che potrebbe coronare il sogno Champions dei suoi.

Le pagelle al Fantacalcio di Fantacalcio®

Le pagelle di Fantacalcio®, ovvero le spiegazioni dei singoli voti di giornata, sono realizzate dalla nostra Redazione Giornalistica, con imparzialità e professionalità.
Rappresentano un giudizio complessivo e dettagliato sulla prestazione dei singoli calciatori.