SHARE

Liechtenstein-Italia 0-5, la cronaca del match: Nazionale diesel, Belotti canta 2 volte

Gli azzurri chiudono il primo tempo sull'1-0 per poi dilagare nella ripresa


|

Vittoria rotonda contro il Liechtenstein per l'Italia di Roberto Mancini, la nona consecutiva per gli azzurri; ma il dominio contro i modesti avversari è stato meno netto di quanto il risultato finale di 5-0 lasci immaginare. A segno Bernardeschi nel primo tempo, Belotti (doppietta), Romagnoli ed El Shaarawy nella ripresa.

Mancini rivoluziona la formazione, cambiando 10 giocatori su 11 rispetto all'ultima gara. Dopo 2' gli azzurri sono già in vantaggio: Bernardeschi sfrutta un traversone di Biraghi e insacca di sinistro. Gara in discesa per l'Italia, che non spinge più di tanto e rischia contro il vivace Salanovic. Il primo tempo si chiude sull'1-0.

Nella ripresa l'Italia aumenta la spinta, ma al 65' rischia: serve un miracolo di Sirigu su Salanovic per evitare il pareggio. Scampato il pericolo, gli azzurri dilagano; al 70' arriva il raddoppio di Belotti sugli sviluppi di un angolo, al 77' Romagnoli, ancora di testa, porta l'Italia sul 3-0. All'82' El Shaarawy sfrutta l'assist di Cristante per il poker, chiude il match Belotti a tempo scaduto su assist di Grifo. È 5-0 per la Nazionale azzurra.


LIECHTENSTEIN-BELOTTI 0-5

MARCATORI: 2' Bernardeschi, 70', 92' Belotti, 77' Romagnoli, 82' El Shaarawy

LIECHTENSTEIN: Buchel B.; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel; Buchel M.; Yildiz (84' Wolfinger), Polverino (56' Frick), Hasler, Salanovic; Gubser (63' Frick Y.). CT: Kolvidsson.

ITALIA: Sirigu; Di Lorenzo, Mancini, Romagnoli, Biraghi (88' Bonucci); Zaniolo (64' El Shaarawy), Cristante, Verratti; Bernardeschi (74' Tonali), Belotti, Grifo. CT: Mancini.