SHARE

Consigli Fantacalcio, i 5 calciatori da svincolare dopo le prime due giornate

Calciatori acquistati settimane fa e che adesso non potrebbero piu' servire nelle vostre fantarose


|

Parecchi fantallenatori hanno fatto le proprie aste nel mese di agosto, prima dell'inizio del campionato. Una scelta affascinante che si porta dietro, ovviamente, determinati rischi. Pensiamo a chi ha acquistato Icardi con la speranza che potesse andare al Napoli o, magari, chi ha speso pochi crediti per Higuain ritrovandoselo, adesso, titolare nella squadra più forte del campionato. Per parecchi di questi fantallenatori il mese di settembre è quello delle famose "Aste di riparazione", un antipasto di quelle che ci saranno poi nel mese di febbraio. Tra l'altro sono tanti i nomi appetibili arrivati negli ultimi giorni di calciomercato e che potrebbero far gola ai fantallenatori: Rebic, Okaka, Mkhitaryan, Pedro, Stepinski e tanti altri

MANDZUKIC - Il croato della Juventus sarà stato acquistato sicuramente da qualche fantallenatore che sperava in una maggiore considerazione di Sarri in queste prime due giornate. Non è stato così, anzi: il tecnico bianconero lo ha anche escluso dalla lista Champions, facendo capire che non rientra nei piani tecnici bianconeri. Negli ultimi giorni di mercato si è provato a piazzarlo al Psg, probabile a questo punto una cessione a gennaio. Svincolatelo, e puntate sui nuovi arrivi. 

EMRE CAN - Più o meno, vale lo stesso discorso fatto per il compagno di squadra. La sua esclusione dalla lista Champions è un chiaro segnale al calciatore, nonostante contro il Napoli sia subentrato a gara in corso. 

BIRAGHI - Alla Fiorentina il calciatore aveva un senso, perché era un titolare e poteva portare in dote anche bonus. All'Inter dovrebbe essere la riserva di Asamoah (il ghanese molto positivo nelle prime due giornate), i soldi potete sicuramente reinvestirli per qualche titolare nel ruolo. Ovviamente, se vi ritrovate in rosa lo stesso Asamoah potete tenerlo in modo da avere la certezza di un titolare nerazzurro. 

DI CARMINE - Dopo un ottimo campionato di serie B si candidava ad essere il titolare al centro dell'attacco scaligero. Juric ha subito fatto intuire che non puntava molto sul calciatore, preferendogli Tutino. L'arrivo di Stepinski toglie definitivamente qualsiasi dubbio. Il calciatore va svincolato. 

ZAZA - Sembra strano leggere il nome di un calciatore che ha giocato un grande precampionato ed ha realizzato un gol alla prima giornata. L'arrivo di Verdi ed il recupero di Iago Falque lo relegheranno, pian piano, a riserva di Belotti. Se avete speso abbastanza crediti, svincolatelo e puntate sui nuovi arrivi.