L'Italia carica alla vigilia della sfida contro l'Austria, valida per gli ottavi di finale di EURO2020 di scena allo Stadio di Wembley. 
Il ct Mancini, oltre a provare sul campo di allenamento il possibile 11 da schierare titolare contro gli austriaci, ha dato il via alle esercitazioni sui calci di rigore. L'allenatore cura ogni dettaglio, anche l'eventualità di finire la gara con i tiri dal dischetto. 

Italia, i rigoristi provati da Mancini

Mancini, nel caso la sfida contro l'Austria dovesse terminare in parità anche ai supplementari, sta valutando a chi affidarsi per la lotteria finale dei calci di rigore. In base alle prove in allenamento, i candidati sembrerebbero essere Jorginho, Immobile, Acerbi, Berardi e Bonucci. Dagli 11 metri nelle esercitazioni sono stati impiegati anche Di Lorenzo e Spinazzola, qualora la lista dovesse richiedere l'impiego di più di 5 tiratori. 

Berardi (Getty Images)
Berardi (Getty Images)