Luis Enrique, commissario tecnico della nazionale spagnola, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro la Polonia. Il ct ha difeso Alvaro Morata, preso di mira dai tifosi nella partita precedente, e ha ribadito di puntare forte su di lui. Queste le sue dichiarazioni sul bianconero.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Spagna: Luis Enrique su Morata

"Sarà titolare. Gli ho detto di continuare così. Domani giocheremo con Morata e altri dieci. Se devono fischiare che lo facciano solo se c'è apatia"

Le parole di Morata

Al fianco di Luis Enrique in conferenza c'era proprio Morata che ha voluto ringraziare il tecnico per la fiducia. Queste le sue parole: "Di nuovo titolare? Lo apprezzo e darò tutto quello che ho. Chi mi conosce sa cosa significhi per me essere in Nazionale. Quel che dico è: sosteneteci, dobbiamo vincere. Se mi fischiano non succede nulla, ci sono cose che a volte non si comprendono. Io sono il primo a fare autocritrica e quando sbaglio non prendo sonno. La cosa buona è che ho un'altra opportunità e ne avrò sicuramente altre. Sono più motivato che mai".

Morata (Getty Images)
Morata (Getty Images)