E' iniziato il countdown per l'inizio degli Europei di calcio. La gara inaugurale è in programma l'11 giugno alle ore 21 presso lo Stadio Olimpico di Roma: in campo subito l'Italia del Ct Mancini contro la Turchia, che può contare sul milanista Calhanoglu e sull'ex Roma Cengiz Under. Sugli spalti ci sarà anche il pubblico, potrà riempire il 25% della capienza dello stadio. 
Il ct Mancini nella serata di martedì ha diramato i 26 convocati azzurri per l'Europeo, tuttavia ha dovuto depennare Sensi causa infortunio ed è stato inserito l'atalantino Pessina in elenco al posto dell'interista. 

Euro 2021, calendario Italia


L'Italia dunque aprirà i giochi del torneo l'11 giugno, poi richiamata in campo cinque giorni più tardi per affrontare la Svizzera che nella fase di preparazione a Euro21 ha mostrato di essere in buona condizione rifilando sette gol al Liechtenstein nell'ultima amichevole. Le due compagini si sfideranno mercoledì 16 giugno alle ore 21 allo Stadio Olimpico di Roma. 

Gli azzurri chiuderanno il calendario del Girone A contro il Galles, nella terza gara da disputare allo Stadio Olimpico di Roma: il match è in programma per domenica 20 giugno alle ore 18. 

L'Italia dove e quando giocherà la fase eliminatoria? 

Dall'11 giugno al 23 giugno si giocherà ogni giorno: 24 squadre divise per 6 gironi. Accederanno poi alla fase successiva le migliori due classificate di ogni raggruppamento, più le migliori quattro squadre terze classificate.

L'Italia è la favorita sulla carta nel Girone A, spera dunque di riuscire a rispettare i pronostici e passare alla fase eliminatoria come prima del girone. Se così fosse, gli azzurri del ct Mancini volerebbero in Inghilterra per gli ottavi di finale. Allo Stadio di Wembley, il 26 giugno, affronterebbero così la seconda qualificata dal gruppo C (una tra Ucraina, Macedonia, Olanda o Austria).

Se l'Italia, invece, dovesse qualificarsi come seconda nel Girone A, accederebbe agli ottavi sfidando la seconda qualificata dal gruppo B (una tra Belgio, Russia, Danimarca o Finlandia) il 26 giugno presso la Cruijff Arena di Amsterdam. 

In ultima ipotesi, se l'Italia dovesse superare la fase a gironi come una delle migliori terze classificate, allora giocherebbe a Siviglia, Bucarest o Glasgow. Da definire, però, in questo caso la data dell'incontro e l'eventuale avversario in base al piazzamento tra le 4 squadre classificate come migliori terze nella fase a gironi.