In un momento della stagione che può significare molto per gli equilibri che verranno, Inter e Parma si affrontano nella 6ª giornata di Serie A. 

I nerazzurri sono reduci dal pareggio di Champions contro lo Shakhtar Donetsk che ha lasciato più rimpianti che soddisfazioni, mentre il Parma, mercoledì impegnato contro il Pescara in Coppa Italia, dal pareggio con lo Spezia. Le indicazioni per il fantacalcio saranno tante, in un momento in cui il turnover diventa un'arma indispensabile a disposizione degli allenatori: vediamo le probabili formazioni di Inter - Parma. 

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Le probabili formazioni di Inter - Parma 

Antonio Conte potrebbe cambiare modulo e passare ad un 3-4-2-1. Stavolta potrebbe toccare nuovamente ad Eriksen, che la scorsa settimana contro il Borussia Monchengladbach non aveva però incantato in quella stessa posizione, al suo fianco potrebbe esserci Perisic a supporto dell'unica punta Lautaro Martinez. Dovrebbe andare in panchina Vidal, un turno di riposo per lui a favore di Barella e Brozovic in mezzo al campo. In attacco scelte costrette per Conte, che in panchina avrà solo Pinamonti visto l'infortunio muscolare di Sanchez e quello recente di Lukaku.  

Fuori anche Sensi per un problema all'adduttore, recuperato invece Gagliardini dal Covid-19 che dovrebbe però andare soltanto in panchina per un iter simile agli altri positivi poi negativizzatisi. 

Nonostante un inizio complicato di campionato, Gervinho sarà titolare nel 4-3-1-2 di Liverani. Riuniti al gruppo Sprocati, Scozzarella, Valenti, Inglese e Dezi, in mezzo al campo Hernani è preferito in questo momento a Karamoh e all'eventuale cambio di modulo che il tecnico del Parma in questo momento continua a valutare: contro il 3-4-1-2 dell'Inter potrebbe pagare la tattica di aspettare e agire tra le linee, con il trequartista designato che dovrebbe essere Kucka. 

Recuperatio Osorio, out invece Bruno Alves. Osorio dovrebbe quindi allora piazzarsi al centro della difesa con lo spostamento di Iacoponi, in assenza del portoghese utilizzato da centrale, a destra. 

Il Fantacalcio resta allora ancora orfano di Sanchez, mentre i fantallenatori che hanno scommesso su Eriksen potrebbero dover ancora attendere per la sua definitiva esplosione all'Inter. Chi ha messo un credito su Pinamonti, potrebbe schierarlo titolare in questa giornata vista l'assenza di Lukaku. Ed occhio a Perisic che Conte potrebbe schierare in attacco. Quelli che hanno scelto Sensi, invece, alla notizia dell'ennesimo problema muscolare potrebbero valutare opzioni diverse. Sarà questa la partita che sbloccherà Gervinho, proprio in estate cercato dai nerazzurri? 

Momento no per Lautaro. Ma contro il Parma ci sarà (Getty Images)
Momento no per Lautaro. Ma contro il Parma ci sarà (Getty Images)

Inter - Parma, dove vederla in tv 

La diretta TV di Inter - Parma, partita valida per la 6ª giornata del campionato di Serie A 2020/21, sarà trasmessa su SKY. 

La diretta da San Siro inizierà sabato 31 ottobre alle ore 18.00.  Ricordiamo che tutti gli abbonati SKY potranno seguire la diretta di Inter - Parma anche da dispositivi Tablet e Desktop con la APP Sky Go disponibile per tutti i clienti abbonati