Milinkovic-Savic è il sogno della Juventus. Può essere lui il grande obiettivo dei bianconeri in estate, anche se convincere Lotito non sarà semplice. Del centrocampista della Lazio e di Dusan Vlahovic ha parlato il ct della Serbia Stojkovic ai microfoni di "Tuttosport".

Su Milinkovic-Savic

"Se Sergej mi chiedesse un consiglio? Gli direi di andare alla Juventus. E' un'istituzione e ci gioca già Dusan. E sarebbe un giocatore perfetto per Allegri, gli manca un centrocampista come Milinkovic-Savic. Ha fisico, assist, gol e conosce il campionato italiano".

Su Vlahovic

"Perché dovrei essere preoccupato? Mi fido molto di lui, sta giocando molto bene. Non è possibile segnare ogni domenica. Deve solo rimanere calmo e non pensare al gol, che sicuramente arriverà presto".

Milinkovic-Savic giocherà nella Juventus?

Secondo la "Gazzetta dello Sport", Milinkovic-Savic è il sogno della Juventus per la prossima stagione. Di nomi ne girano tanti, ma in cima alla lista di Allegri ce ne sono sempre stati due: Paul Pogba e il serbo della Lazio. Il primo è complicato per le tante offerte e per l’ingaggio eccessivamente elevato, il secondo è un vecchio pallino di Max, che non si è ancora rassegnato all’idea di portarlo a Torino, anche se sa che non sarà facile trattare con Claudio Lotito.

L’ostacolo è grosso, ma la volontà del giocatore, unita alla necessità della Lazio di vendere per poi poter fare il mercato che vuole Maurizio Sarri, stavolta potrebbe fare la differenza. Tra la Juventus e il procuratore del serbo, Mateja Kezman, ci sono già stati dei contatti. Ci sarebbe già anche un accordo di massima per l’ingaggio (contratto da 4 milioni a stagione, ora ne guadagna poco più di tre) per 5 anni. Il club bianconero ha un tesoretto di 50-60 milioni che Allegri vorrebbe destinare all’acquisto di un centrocampista esperto e di spessore. Lotito però parte da una base di 70 milioni e al momento non è intenzionato a muoversi da quella cifra.

Milinkovic-Savic (Getty)
Milinkovic-Savic (Getty)