Al termine della gara contro il Crotone, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport. L'allenatore della squadra emiliana ha parlato di vittoria meritata, per poi spiegare anche la gerarchia dei rigoristi; di seguito le parole di De Zerbi.

De Zerbi sulla vittoria

Roberto De Zerbi ha dichiarato: "È stata una vittoria che abbiamo voluto e che mancava da tempo, la dedichiamo al nostro amministratore delegato Carnevali colpito da un lutto pesante, gli mandiamo un abbraccio".

Sulla corsa all'Europa League

Sull'Europa League: "Senza fare nessun tipo di proclami, dobbiamo andare a giocarcela ogni volta con voglia e qualità. Non vedo perché non dovremmo farlo".

De Zerbi: "Ecco chi sono i rigoristi"
De Zerbi: "Ecco chi sono i rigoristi"

Sulle scelte di formazione

Sulle scelte di formazione: "Qualche volta indovini, altre no. Traoré ieri ha avuto un problema allo stomaco, Lopez è un titolare. In questa squadra possono giocare tutti titolari”.

Sui rigoristi

Chiarimenti sui rigoristi: “Io indico primo Berardi e secondo Caputo. Senza litigare, si sono messi d'accordo loro: mi rendono orgoglioso”.