Ci addentriamo nelle settimane più calde del Fantacalcio 2022/2023: le aste incombono e, guida alla mano, si studia verso l'asta del Fantacalcio.

Nonostante le molteplici novità stagionali, siamo qui per consigliarvi ulteriormente in vista del primo grande atto della prossima annata. Abbiamo deciso di stilare infatti cinque nomi per 4 categorie di calciatori all'asta, dandovi qualche spunto, ma mettendovi anche in guardia.

Ecco 5 calciatori overpriced: è facile intuire come si parli di quei giocatori che potrebbero esser strapagati all'asta del Fantacalcio. Non è detto che facciano male, anzi: ma il loro rendimento potrebbe perdere di valore dinanzi ad un investimento smisurato. Analizziamo insieme i calciatori in questione.

Consigli asta Fantacalcio: 5 overpriced

  • Mario Pasalic (C-T) - Reduce da una stagione straordinaria, il rischio di pagarlo troppo è più che concreto. Il croato potrebbe andare via a cifre esorbitanti e a quel punto non ne varrebbe più la pena, soprattutto vista anche l'abbondanza di concorrenza sulla trequarti dell'Atalanta. Inoltre non è detto che riesca a rendere come nella scorsa stagione. Come FVM noi abbiamo indicato 75 su budget 1000.

 

  • Antonin Barak (C-T) - Anche in questo caso, parliamo di un giocatore che nella scorsa stagione ha vissuto probabilmente la miglior annata della propria carriera. In molti potrebbero spingersi oltre i 70 crediti su 1000 da noi stabiliti come FVM, ma a quel punto sarebbe troppo. Con il 3-5-2 e la possibilità di un trasferimento che incombono, il rischio di strapagarlo rispetto a quello che sarà il suo rendimento è alto.

 

  • Nico Gonzalez (A-A) - Non è certo di essere il rigorista della Fiorentina e inoltre potrebbe andare incontro a qualche turno di riposo di troppo, tra la Conference League e la concorrenza spietate degli altri esterni. Se togliessimo i rigori dal conteggio finale, la scorsa stagione non sarebbe stata poi così esaltante, soprattutto nella prima parte. Rischiate di pagarlo troppo per la skill da rigorista che poi potrebbe non avere. Il suo FVM è di 58, poco più o poco meno.

 

  • Sasa Lukic (C - C/T) - In un discorso simile per certi versi a quello che facevamo un anno fa per Kessie, rischiate di strapagarlo soltanto per la skill da rigorista. Giocherà stabilmente nei due di centrocampo e non sulla trequarti, motivo per cui, senza rigori, c'è da aspettarsi poco in termini di bonus. Prenderlo ad un prezzo ragionevole potrebbe avere un senso, andare oltre vorrebbe dire rischiare di rimanere a dir poco scottati nel caso in cui arrivassero pochi tiri dal dischetto. Stando al suo FVM, non andate oltre i 28.

 

  • Romelu Lukaku (A - Pc) - Vedere il suo nome qui potrebbe far storcere il naso a diversi fantallenatori, è pure siamo già certi che sarà pagato troppo. A differenza di Immobile e Vlahovic rischia di giocare leggermente meno e di non avere tutti i rigori a propria disposizione. Non vuol dire che farà male, anzi: ma qualora si andasse oltre i 363 crediti su 1000 indicati dal suo FVM, servirebbero praticamente almeno 30 gol per soddisfare le attese (in pratica segnare come tre calciatori di medio livello). Li segnerà? Può essere, ma forse è un rischio troppo alto.
Immagine articolo