11 sorprese Mantra 22ª Giornata modulo 3-4-2-1

Steve Mandanda; Por (Marsiglia)


Esperienza. Steve ne ha tanta ed al nuovo tecnico servirà per rimettere i marsigliesi in corsa per un posto Champions. Il Brest fuori casa segna col contagocce e la sua porta potrebbe rimanere inviolata.

Pau Torres; Dc (Villarreal)


Gli occhi delle big sono già puntati addosso a questo 24enne che ben sta facendo tra le fila del Villarreal. Ha già timbrato il cartellino 2 volte in Liga ed è fresco di marcatura in Europa League. Insomma, non sarebbe strano vedere il suo nome tra i marcatori nella sfida esterna all'Eibar.

Matthias Ginter; Dc (B. M'Gladbach)


Baluardo della retroguardia del Moenchengladbach si fa apprezzare più nell'evitare i goal più che nel farli ma la partita contro l’Augusta potrebbe esser decisa da un calcio piazzato e la sua prestanza fisica potrebbe risultare decisiva per la sua squadra e per noi che pescheremmo un bel jolly.

Caglar Soyuncu; Dc (Leicester)


Dopo una prima parte di stagione trascorsa ai box è tornato a guidare la difesa delle Foxes dando sicurezza al reparto. Anche lui non è avvezzo al bonus ma in casa contro il fanalino di coda Sheffield potrebbe avere vita facile anche in area avversaria e regalarci gioie inaspettate.

Thomas Meunier; E (Borussia Dortmund)


Al Dortmund, l'ex Psg, sta incontrando qualche difficoltà. A causa di qualche defezione in casa giallonera, potrebbe essere tra i titolari nella sfida interna contro l’Herta Berlino, occasione per rivedere all'opera quelle doti da incursore che avevamo ammirato sotto la Tour Eiffel.

Aurelien Tchouameni; M (Monaco)


Se il Monaco sta facendo così bene il merito è anche di questo giovane mediano e del suo lavoro sporco in mezzo al campo. Ma il 21enne non è solo un recupera-palloni, sa inserirsi ed è abile nel gioco aereo. Il Lilla in casa è un banco di prova importante e noi vogliamo scommettere sulla sua definitiva consacrazione e se arrivasse anche il bonus…

Federico Valverde; C (Real Madrid)


Aveva iniziato la stagione alla grande diventano più di una semplice alternativa nel centrocampo dei Blancos. L’infortunio è alle spalle ed il ritorno di Champions potrebbe spingere Zidane ad un po’ di turn over per la partita in casa contro l’Elche. Se così fosse, siamo sicuri che l’uruguagio si farà trovare pronto ed altrettanto lo saremo noi schierandolo tra i nostri titolari.

Emil Forsberg; W-T (Lipsia)


Impegno non semplicissimo per il Lipsia che ospiterà il temibile Francoforte, attualmente quarta forza della Bundesliga. La squadra di Nagelsmann è però li a giocarsi il titolo e vorrà sfruttare il fattore casa e la ritrovata vena realizzativa dello svedese che ha gonfiato la rete contro il Friburgo nel turno precedente.

Gonçalo Guedes; W-A (Valencia)


Una sua prodezza in pieno recupero ha regalato la vittoria ai pipistrelli nel big match in casa contro il Villarreal. Questa settimana se la vedrà con il Levante ed è pronto ad regalare soddisfazioni magari dagli 11 metri, viste le contemporanee assenze di Soler e Maxi Gomez.

Angel Di Maria; A (Paris Saint Germain)


El fideo ha saltato qualche gara per infortunio ed è alla ricerca della miglior condizione. Solo mezz’ora nella sfida di Champions, è probabile che possa avere più minuti in casa contro il modesto Nantes, sfida nella quale le qualità eccelse dell’argentino potrebbero fare la differenza per il Psg e per noi che, fiduciosi, lo chiamiamo in causa in questo turno.

Gabriel Jesus; Pc (Manchester City)


Il City viaggia a vele spiegate alla conquista della Premier a suon di record e goal. In attacco la concorrenza è tanta ma il brasiliano sa, molto spesso, farsi preferire come terminale offensivo e se la dovesse spuntare anche al Craven Cottage c'è da aspettarsi che il Fulham ne possa fare le spese.

Lineup Fantacalcio.it