SHARE

Calciomercato Roma: lunedi Defrel alla Sampdoria. Poi arriva Kalinic: ma Schick deve andare in Bundesliga

fonseca ha scelto il croato come vice dzeko. il francese torna a genova, ma dopo la prima di campionato


|

E' ormai prossima alla chiusura la trattativa che riporterà Gregoire Defrel a Genova. Richiesto dal suo ex allenatore Di Francesco per fare sia da alternativa a Quagliarella che sugli esterni, tornerà in blucerchiato a cifre anche leggermente superiori rispetto al riscatto dello scorso anno. Il club blucerchiato pagherà alla Roma un altro milione di prestito oneroso e 13 di riscatto obbligatorio tra un anno. La cessione dovrebbe essere definita anche ufficialmente lunedi: a inizio settimana, difatti, Petrachi proverà ad affondare il colpo anche per il sostituto di Schick, diretto in Bundesliga verso Lipsia o Schalke 04 (la richiesta della Roma è di 30 milioni). 

Come scrivevamo stamane, si tratta di Kalinic, che ha deciso di lasciare Madrid ed accetterà una proposta contrattuale pari a quella attuale (2,5 milioni di euro netti): ora l'Atletico dovrà dire sì all'idea giallorossa, ossia di prelevarlo in prestito gratuito con diritto di riscatto (al massimo trasformabile in obbligo, ma legato a condizioni vincolanti) a 15 milioni totali.

I colchoneros preferirebbero, ovviamente, il prestito oneroso da 5 milioni con diritto di riscatto sui 10. La volontà del calciatore, che vuole tornare in Italia, sarà decisiva. Il suo ritorno al fantacalcio è ormai prossimo. Sempre a meno che il Galatasaray, che si è già mosso, non rilanci e arrivi a offrirgli un ingaggio maggiore.

Condividi con i tuoi amici!