SHARE

Calciomercato Lazio, Il presidente del Malaga vuole riprendersi Jony

al thani chiede i 12 milioni della clausola o minaccia una battaglia legale


|

Nonostante Jony si sia già messo in mostra nelle prime amichevoli della Lazio, la sua vecchia squadra lo rivorrebbe indietro... Il presidente del Malaga, Abdullah bin Nasser bin Abdullah Al Ahmed Al Thani ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a proposito al quotidiano spagnolo Marca, usando una terminologia colorita per dimostrare la sua irritazione: "Ci sono club che vogliono approfittare della situazione in cui ci troviamo e presentare offerte di merda per i nostri giocatori. Non lo permetteremo. Il caso di Jony sta venendo valutato in questi giorni dei nostri avvocati, che stanno riguardando tutti i contratti firmati. Noi abbiamo parlato sia con il giocatore che con la Lazio ma loro, unilateralmente senza il nostro accordo, hanno interrotto il suo contratto con il Malaga. Per questo non vogliamo dare il transfer. Non permetteremo alla Lazio di pagarci solo due milioni, pretendiamo i dodici previsti dalla sua clausola. La Lazio ci ha mancato di rispetto". 

Condividi con i tuoi amici!