SHARE

Giappone, negli Yokohama FC la coppia d'attacco Nakamura - Miura. 93 anni in due

L'EX REGGINA GIOCHERà CON L'EX GENOA. IN CAMPO ENTRAMBI CON LO Yokohama Fc (SECONDA SERIE NIPPONICA)


|

Non solo Gigi Buffon: a 41 anni, anche Shunsuke Nakamura ha deciso di continuare a giocare.

L'ex fantasista della Reggina (dove ha militato nel triennio 2002-2005, segnando anche 12 gol), ha difatti lasciato lo Júbilo Iwata dove ha militato nell'ultimo biennio, e firmato un contratto annuale con lo Yokohama Fc, in seconda divisione nipponica. Cambierà numero di maglia: passerà dalla storica '10' al '46', in onore, probabilmente, di Valentino Rossi (di solo un anno più giovane), anche perché lo Yokohama FC, attualmente 12° in graduatoria,

La Reggina 17 anni fa l'aveva prelevato dall'altra squadra di Yokohama, gli F·Marinos. Nakamura sarà il 2° più "vecchio" della rosa degli FC, visto che a gennaio scorso ha rinnovato ancora per un anno un certo Kazuyoshi Miura, ex attaccante del Genoa, che a 52 anni suonati non smette di rincorrere un pallone e fare gol. Da adesso, potrà farlo al fianco anche di Nakamura, un fenomeno dell'assist e dei piazzati. Miura e Nakamura hanno già giocato alcune partite, insieme, nel Giappone.

Miura (due presenze in questa stagione), ha debuttato da professionista in Brasile, nel 1986, nel Santos, e ha giocato l'ultima volta in Nazionale nel 2000. Ha superato lo storico record di Sir Stanley Matthews come il più anziano professionista a segnare un gol nel 2017.