L'Inter è decisa a rinforzarsi nel prossimo mercato, eccezionalmente autunnale: l'obiettivo è rimpolpare le seconde linee con giocatori di qualità. Conte ha chiesto una prima punta in grado di dialogare con i compagni, ma Dzeko è un obiettivo difficile. Seconda scelta è Olivier Giroud del Chelsea, cercato anche dalla Lazio in inverno.

Sempre dal Chelsea potrebbe arrivare un nuovo vice Young, si tratta del nazionale italiano ex Roma Emerson Palmieri. Per i due giocatori, secondo quanto riferisce TuttoSport, l'Inter ha messo sul piatto 30 milioni.