Il Napoli non intende privarsi dei suoi gioielli, a maggior ragione senza ricavarci nulla. Dopo aver impostato il rinnovo di Mertens, ora anche quello di Callejon diventa un'ipotesi fattibile. Uno scenario assolutamente a sorpresa, dato che l'esterno spagnolo sembrava destinato a lasciare a fine stagione a parametro zero, essendo in scadenza il 30 giugno.

Napoli, rinnova Callejon?

Abbattuto il muro dell'incomunicabilità, ora club azzurro ed entourage dello spagnolo cominciano a parlare per capire se ci sono i margini di un estensione dell'accordo. Valencia e Siviglia sono pronte a offrirgli un biennale con opzione per il terzo anno, la politica verde di De Laurentiis farebbe pensare che la 'deroga' concessa allo stesso Mertens non possa essere applicata anche a Callejon ma allo stesso tempo non si possono dimenticare gli 80 gol in sette stagioni a Napoli. Un motivo sentimentale prima che aziendale che spinge il patron dei partenopei a provarci: vuole convincere l'ex Real Madrid a restare e nelle prossime settimane la discussione entrerà nei dettagli.

Josè Maria Callejon
(Getty)