SHARE

Napoli, il legale di Cavani: "L'anno scorso solo contatti, se De Laurentiis apre la borsa... . Sarri un traditore"

Le parole di Gennaro Famiglietti, rappresentante dell'attaccante uruguagio


|

Estate, stagione di calciomercato, stagione nella quale inevitabilmente Edinson Cavani torna ad essere accostato al Napoli, e le parole del legale dell’attaccante uruguagio, Gennaro Famiglietti, rilasciate a Radio Crc sembrano aprire a un ennesimo flirt: ”L’anno scorso c'è stato qualche contatto per Cavani, ma si ritorna al solito argomento dell'ingaggio e quindi insorgono veri problemi, non ci fu trattativa. Ho la sensazione che questa volta De Laurentiis ha maggiore propensione ad allargare i cordoni della borsa. La piazza merita un vero campione, ci sono stati campionati importanti, ma privi di successi. Secondo me Sarri è un bravissimo allenatore, a Napoli non ci ha impiegato molto per far funzionare le cose e non aveva i campioni che oggi ha la Juventus. Temo che il Napoli non diminuirà il gap se non farà un buon mercato”.

Dichiarazioni che prometto di far discutere anche quelle su Sarri, sempre più vicino alla Juventus: "Dal mio punto di vista, Sarri è un traditore. Mi dispiace dirlo, ma anche questa dedica beffarda della Coppa ai tifosi del Napoli, non mi è piaciuta. Comprendo le questioni professionali, ma un maggiore distacco rispetto questa cosa avrebbe potuto averla. E' un'incoerenza di comportamento e di pensiero, ha sempre professato l'amore per Napoli, ha fatto una certa lotta contro il potere della Juventus e poi va lì? E' il colmo dell'incoerenza".