Quel che certo, come confermato anche da Piero Ausilio, è che Radja Nainggolan tornerà all'Inter. Il Cagliari non ha un'opzione di riscatto per il centrocampista arrivato la scorsa estate, e dunque, nonostante una storia d'amore da consegnare alla storia, il rapporto tra giocatore e club rossoblù finirà. 

Ma quale sarà il futuro di Nainggolan? 

La scorsa estate la decisione dell'Inter fu drastica. Il caos legato ad Icardi aveva in un certo senso investito anche il centrocampista belga, che per qualche atteggiamento ritenuto non consono venne messo forzatamente sul mercato, nonostante l'ottimo feeling, quantomeno potenziale, che il giocatore aveva con Antonio Conte. Già, proprio lo stesso allenatore che per averlo al Chelsea avrebbe fatto carte false e che, da almeno un anno, cerca di inseguire sul mercato Arturo Vidal, un centrocampista dalle caratteristiche molto simili a quelle proprio di Nainggolan. 

Che dal canto suo sarebbe piuttosto sicuro di potersi giocare l'ultima parte della carriera proprio all'Inter, dove tutto sommato non è rimasto in cattivi rapporti praticamente con nessuno, né in ambito societario né, in un'epoca in cui è ancora necessario, con una determinata frangia del tifo. Difficile stabilire cosa realmente accadrà, ma le considerazioni economiche che comunque costringerebbero l'Inter a cedere Nainggolan per non meno di determinate cifre unite a considerazioni di tipo tecnico potrebbero suggerire il clamoroso ritorno di fiamma tra l'Inter e il centrocampista belga.