Sergej Milinkovic-Savic fa gola a tante big del calcio europeo. In primis il Psg, con Leonardo che non ha mai nascosto la stima e l'apprezzamento per il centrocampista serbo classe 1995 e che ora è pronto a fare sul serio per soddisfare le esigenze economiche della Lazio e del giocatore.

Lazio, asta per Milinkovic: i dettagli

Il club francese è pronto a mettere sul piatto 80 milioni di euro, cifra elevatissima ma ancora un po' distante dalla richiesta (circa 100 milioni) dei capitolini. Il segnale però è importante e serve anche per dare una spallata alle altre due pretendenti di lusso: il Manchester United, che vede in Milinkovic l'erede ideale di Pogba (può essere l'estate dell'addio del francese), e il Real Madrid, al momento la più defilata ma che ha dalla sua parte il gradimento e la priorità assoluta del diretto interessato qualora decidesse di lasciare la Lazio. In caso di trasferimento all'estero del mediano serbo, i biancocelesti si tufferebbero su De Paul dell'Udinese, valutato 30-35 milioni dai friulani.

Sergej Milinkovic-Savic
(Getty)