SHARE

FANTARACCONTI - Ecco gli eroi del mio inaspettato triplete al fantacalcio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Dopo la piacevole esperienza dello scorso campionato in cui mi purtroppo persi il primato proprio nell'ultima giornata classificandomi al secondo posto, quest'anno ricevetti un doppio invito su due diverse leghe: 0Acquisti2018-2019 e FC Serio che fui lieto di accettare, cimentandomi in questa doppia avventura....
Infatti non era semplice gestire due formazioni, dalle scelte di formazione settimanali fino alle finestre di mercato, cercando di non creare confusione tra le due rose. Rose tra l'altro abbastanza differenti tra loro e che avevano in  comune solo qualche elemento anche se di quelli che hanno fatto la differenza: su tutti Samir Handanovic autore di un'ottima media voto stagionale e di frequenti bonus di imbattibilità e Josip Ilicic protagonista assoluto a centrocampo con prestazioni costellate da gol e assit a valanga in una stagione da incorniciare....
La prima giornata vedeva la New Team 78 esordire nella Fc Serio con una sonora sconfitta che non sembrava essere un buon viatico per la stagione trionfale che si sarebbe realizzata, si perché in quella stessa lega la New Team 78 si sarebbe di lì a qualche mese aggiudicata anche la prestigiosa Coppa Seria, iniziata anch'essa con una male augurante sconfitta a vantaggio della Fc Mater domini, dominatrice del girone B, ma che poi avrebbe ritrovato e battuto di misura in 
finale.
La New Team, si presentava alle due leghe tutt'altro che accreditata, con due squadre ben diverse con attacco senza big di grido
anche se Quagliarella, (aggiudicatomi a fine asta per appena 11 crediti!) ha poi dimostrato di esserlo mentre l'altra squadra impegnata nella 0Acquisti2018-2019 rimaneva delusa dalla stagione non esaltante della coppia Icardi-Immobile (che hanno dimostrato di esserlo un pò meno in questa stagione) ben rintuzzata dalla sorpresa Caputo.
Tuttavia, l'unica filosofia comune ad entrambe le mie compagini era stata quella di concentrare il budget su quello che
ritengo il reparto chiave della squadra ovvero il centrocampo che rendeva proficuamente con l'onnipresente Ilicic coadiuvato da
Perisic, Veretout, lo sfortunato Bonaventura, oltre a Pulgar e Lulic arrivati nelle finestre di mercato e rivelatisi utilissimi.
Nonostante la buona media dei miei onesti giocatori, non avrei mai creduto che la New Team 78 avesse potuto trionfare nelle due leghe addirittura con delle giornate di anticipo, oltre che nel trofeo della Coppa Seria, per uno storico triplete che
potrà presentarsi ai nastri di partenza della prossima stagione ribattezzata sotto il nome di "New Team Triplete". 

Valerio 

Condividi con i tuoi amici!