Cari amici di fantacalcio.it,

Siamo i due soci della mitica SalCam, e vi scriviamo il racconto della nostra finale di Coppa di Lega giocatasi, coincidenza, il 9 di luglio proprio come la magica finale di Berlino 2006. Premettiamo che la nostra lega è una di quelle storiche e che quella attualmente in corso è la nostra 20.esima stagione consecutiva di fantacalcio: siamo tutti sulla trentina ma appassionati al fantacalcio come quando eravamo adolescenti.

Quest'anno stiamo dominando ovunque. Sì perché nella nostra lega abbiamo tre competizioni: campionato, coppa di lega e formula uno. Ebbene, in campionato abbiamo 17 punti di vantaggio sulla seconda a 7 giornate dal termine, mentre in formula uno ben 42 punti di distacco: i titoli sono quasi virtualmente in tasca per uno storico "triplete", che detto da due milanisti incalliti fa un pò strano.

La nostra peripezia migliore la abbiamo però compiuta il 9 luglio, quando  si giocavano le ultime due partite di serie A, e nella finale contro l'Atletico Trinacria eravamo in svantaggio per via dei gol subiti dai suoi Muriel e Lasagna contro i nostri Caicedo e Mkhitaryan. Ma noia, con il primo 4 di Immobile in carriera proprio nella finale di coppa di lega, rischiavamo di perdere ai punti....

Quando le speranze erano ridotte al lumicino ecco la meraviglia delle meraviglie: Biraghi e Eriksen entrano troppo tardi e prendono sv, che uniti a quelli di Zieliski, Berenguer e Di Lorenzo fanno si che il nostro avversario si ritrovi a giocare senza 5 titolari sforando il numero massimo di 4 sostituzioni previsto per la nostra lega. Per cui, giocando con l'uomo in meno, riusciamo a ribaltare la situazione e mettiamo in bacheca il nostro primo titolo stagionale tra lo stupore di tutti gli altri presidenti sul gruppo whattsapp del fantacalcio unito alla nostra incredulità per la gioia tanto inaspettata ed altrettante desiderata.

Siamo pronti a far posto ad altri titoli partendo dalla "nostra coppa del 9 luglio" per raggiungere il triplete dei milanisti.

Grazie per voler pubblicare questo breve racconto e del lavoro che svolgete costantemente.

Buon divertimento a tutti

Salvatore & Camillo - La nostra Lega Fantacalcio