Qualche settimana fa chiedevate chi avesse schierato Kalinic ottenendo tutti i bonus. Uno di sicuro sono io.

Oramai da anni organizzo e amministro un fantacalcio con Fantacalcio.it, anche se lo facciamo con la lista e non ad asta perché come spiego ai miei amici sono come un bambino con le figurine ed ho l’infantile bisogno di possedere tutti i calciatori che desidero. Quest'anno alla 19° di serie A (la 17° per la nostra lega) ero 12° su 15 partecipanti con 125,5 di ritardo dalla prima posizione. Da lì è cominciata una lenta risalita, diventata furiosa dalla 26° (la 24 per noi) con il fondamentale acquisto di Kalinic.

La Roma deve giocare a Cagliari, io ho bisogno di un colpo a sorpresa che nessuno è così folle da imitare. Ho un cambio bonus dovuto alla cessione di Tutino in B e dopo un po’ di valutazioni mi salta all'occhio il turnover per Dzeko. In quel momento ho l'illuminazione e ricordo che la Roma ha ancora in rosa un bistrattato centravanti croato: Kalinic. Verifico la valutazione ed è 1 la stessa di Tutino. Non ci penso un attimo, lo prendo.

I risultati di questo acquisto sono fantastici lo schiero 4 volte realizza 5 gol ed 1 assist, in pratica l'intero bottino in campionato partecipando a 2 super punteggi: i 91.5 della 26 (24) ed i 97 della 32° (30°). L’altro gol mi occorre a vincere la partita che mi mette la coppa in discesa e l'ultimo a prendere in giro gli amici.

Alla fine della fiera ho chiuso 4° a 21.5 dal 1° posto e mi son tolto la soddisfazione di vincere la Coppa Clausura (un'altra mia idea per tenere tutti vivi fino all'ultima giornata, ho organizzato oltre al campionato due coppe una apertura, l'altra clausura) con 10 vinte, 2 pareggiate e 2 perse e 50 punti totali di vantaggio sul secondo.  

Antonio - La mia Lega Fantacalcio