SHARE

FANTARACCONTI - C'è una lega in cui una squadra ha chiuso il campionato senza mai perdere?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

L’OLIMPO IS HERE, 37 GIORNATE, 0 SCONFITTE.

C’era una volta, al centro della nostra bella Italia, nella verde e tranquilla Umbria, una vecchia lega chiamata “Lega lu Porchittu”. Ben organizzata e formata da 12 amici di ogni età, vedeva al suo interno padri e figli, colleghi e compaesani, cugini e tanto altro.

Non parleremo di eroi e di squadre fortissime, di rimonte e di grandi vittorie, qui narreremo di chi scrive la storia, non solo della lega, ma del fantacalcio intero.

Non si tratta di vincere un campionato ( lo fanno in molti), non si tratta neanche di vincere campionato e coppa (lo fanno ancora in tanti), non si tratta nemmeno di vincere campionato, coppa e magic (lo fanno in pochi ma esistono), qui si tratta di essere invincibili, di arrivare dove nessuno è mai arrivato.

Invincibili nel senso vero e proprio della parola, 37 giornate, 19 vittorie, 18 pareggi e 0 sconfitte. Non esiste altro risultato contemplato, o vinci o pareggi, la terza casella non ha un nome, non esiste, è solo fantasia.

Ma andiamo in ordine.

Dopo un inizio con tanti pareggi e poche vittorie, il fatto strano viene notato intorno alla 12° giornata, qualcuno grida allo scandalo, “Ma il TG FORMENTERA non perde mai??”. I più attenti si erano accorti, i meno ancora lo ignoravano, ma sembrava una piccolezza, una fortuna passeggera.

La squadra di cui parliamo è una buona compagine, presente nella lega da anni, da 3 stagioni sotto il nome di TG FORMENTERA. Gestita in modo spasmodico da ELIATB con risultati discreti, senza aver però mai vinto un campionato.

Le giornate passano, i pretendenti alla testa da appendere nel salone si assecondano, ma nulla cambia. Ogni compagine carica a mille affronta il weekend contro il TG FORMENTERA come fosse una finale, un primo trofeo stagionale.

Gli invincibili barcollano, non possono brillare sempre, ma piano piano i bamboccetti da schierare ogni domenica sembra diventino reali, giocatori veri che lottano per una causa comune. A giro i calciatori si alternano e tirano il gruppo, quando si intravede la fine reagiscono, lottano e non mollano un centimetro.

Sembra una partita di calcio vera, se il sabato fai due gol e metti in cassaforte la gara, domenica il TG FORMENTERA ne fa 3 e rimanda al mittente tutti i tuoi buoni propositi. Botta e risposta, botta e risposta. La risposta però arriva più forte e decisa.

Gli altri si arrendono uno a uno, mollano la presa, iniziano a pensare che questi siano veramente Invincibili. La classifica si sfina, si allungano i distacchi. Solo Gibraltar tiene botta, lei ci prova, “non si batteranno, ma magari”…non esiste nessun magari!

Giornata 37, arriva la resa, anche il campionato è stato assegnato, tutti i trofei sono suoi.

Questi non hanno perso mai, questi non sono mai stati battuti, questi entrano nella storia.

Non ha senso parlare di risultati e numeri, di una partita vinta con un rigore nel posticipo del lunedì, o una con autogol assegnato dalla lega il giorno dopo, qui si parla di cose mai avvenute. 25 giocatori che non hanno mai abbassato la testa, hanno giocato l’intera stagione con due soli risultati possibili, la sconfitta non era contemplata. Immortali nel cuore del mister e nella lega che, anche negli anni a venire, tremerà ricordando le gesta del TG FORMENTERA 18-19.

Penso sia giusto per ogni giocatore un ringraziamento singolare per essere, e restare per sempre, lì dove nessuno è mai arrivato. L’olimpo è il loro.

Quindi tutto d’un fiato:

TG FORMENTERA

CRAGNO GOLLINI BERISHA

G.PEZZELLA ROMAGNOLI TOLOI DI LORENZO MURRU ANDERSEN BASTONI FAZIO

LAZOVIC L.ALBERTO PERISIC ALLAN BARILLA’ BAKAYOKO MARUSIC LOCATELLI

ZAPATA CAPUTO INGLESE PAVOLETTI BARROW TROTTA

Spettatori inconsapevoli e indirettamente protagonisti della storia anche le altre squadre, alle quali va un caloroso saluto e un arrivederci!! (Gibraltar United, Hotspur, A.C. Real, 7 di fila, A.S. Tronzo, Pro Secco, Longobarda, A.C. Iemo, Real Sturaro, A.C. Picchia).

Elia - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI