SHARE

FANTARACCONTI - Il fantacalcio è una cosa seria. Under il più pagato dei centrocampisti, Immobile degli attaccanti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

La nostra non è una lega ma un libro da sfogliare, nel quale la storia di un gruppo si intreccia a doppia elica nel dna delle squadre susseguitesi negli anni:

  • La fantasquadra il cui logo è passato di proprietà in proprietà (a volte venduto a chi desiderava provare l'ebrezza di guidarlo almeno una volta) vincendo solo due scudetti sotto la direzione Pecoraro/Buonocore, è il Napoli di Maradona, fa venire la pelle d'oca a chiunque. Oggi è nelle mani di mister Picardi che ogni anno prova ad entrare anche lui nella storia;
  • i "Radioattivi" quando il Presidente di Lega, Domenico Cappa era di ritorno da una missione in Kosovo;
  • "Hard Rocco Cafe" del fantasioso mister Nando Rocco;
  • "Eivissa" ai tempi di Ibiza;
  • potremmo continuare per ore con i "Listerine", gli "Elliot", i "Kenats", il "Siestufà" che vinse uno scudetto praticamente a primi di marzo e il grande "Kappao" detentore di tre titoli consecutivi (unica squadra a tenere questo record) eccetera eccetera.

Poi ci sono gli anni in cui il fato proprio non era con te e l'anno dopo, come un tatuaggio, ci tenevi a ricordarlo a tutti! È cosi che è nato il "Real Pannocchia".

Da qualche anno solo chi retrocede (gli ultimi 2) è costretto ad abbandonare il nome e inventarsene uno nuovo.

Questo breve excursus per ricordare chi eravamo, perchè quest'anno la lega, arrivata alla 17^ edizione, perde il suo marchio di fabbrica: la partecipazione di 8 concorrenti (scelta sofferta, accettata con non poche polemiche dal fronte del "No"), aprendo ad altre due squadre, che da outsider si ritrovano nella “lega Tapponiana”, in cui alla fine di ogni asta il regolamento è controfirmato da tutti, proprio a puntualizzare che il calcio è un gioco, ma il fantacalcio è una cosa seria.

Data storica per noi, quindi, il 2019, un po' come lo è stato per la serie A nel '94 col passaggio ai tre punti per intenderci.

L'incontro per l'asta è al solito posto, terrazzo di casa Rocco, venerdì 30 agosto, unica data utile per incontrarsi tutti attorno a un tavolo.

Il presidente di Lega, succeduto proprio a Rocco, dimessosi qualche anno fa, dopo essersi assicurato del clima in quel di Napoli, mette le ultime cose in valigia e con moglie e figli da Ostia parte. Obiettivo: stagione 2019-2020.

Il nostro presidente, è un Furio di Verdoniana memoria, ha tutto nella sua capoccia: regolamento, piazzamenti, scambi di ogni maledetta fantastagione.

Le prime due ore vanno via per spiegare a tutti variazioni al regolamento e per adattare il modificatore di difesa (altra novità), ma già ci si guarda in cagnesco, pregustando la mattanza.

Fatto cordoglio per Buonocore, orfano di Hamsik dopo tanti anni, quasi sempre presente nella sua scuderia a qualunque costo, si parte.

È Ospina il primo ad essere chiamato dalla squadra dei Chupiti. A sgamare le prime strategie è Mr. Cecchetto degli Zawa Zawa che se lo aggiudica, ma è un "no sense" da parte sua, visto che Meret e Karnezis approderanno altrove; il più pagato sarà Handanovic per 71.

Via con la difesa, Kolarov 44 è dei "Nullatenenti" (una delle new entry).

Subito nel vivo con il centrocampo che quest'anno offre veramente tanto: la top 3 presenta Under a 77 preso dal "Real Ms" (l'altra new entry), D. Costa 71 ai "Chupiti" e 70 Chiesa che va ai "Kekazz".

Un momento di pausa per il calcolo dei crediti residui e via ci si tuffa con gli attaccanti. Mr.Occello dei "Broken" chiama subito CR7 suo primo obiettivo, evidenziato in tutti i modi nella lista preparata a quattro mani con il fratello-socio. Lotta all'ultimo sangue con i cugini dei "Chupiti" di Pecoraro/Costanzo che se lo aggiudicano per 168, secondo più pagato dopo l'eterno Immobile andato via a 175 e avanti a Dzeko 141.

Ai nastri di partenza gli esperti danno favoritissimo un "Real Pannocchia" del mai vincitore Rocco, che in dieci si presenta con il trio Lukaku-Higuain-Ilicic! Ma i favori dei pronostici lasciamoli agli opinionisti, noi come sempre ci godremo il campo.


Domenico - La mia Lega Fantacalcio 

https://leghe.fantacalcio.it/legatapponiana

+

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!