SHARE

Serie A - Milan-Frosinone

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Manganiello

  dom, 19 mag ore 18:00

Piatek esulta dopo il gol dell\'1-0 al Frosinone (getty)

Milan

Milan
2-0

CONCLUSA

Frosinone

Frosinone

Milan-Frosinone 2-0: tabellino, voti e pagelle per il fantacalcio

donnarumma ipnotizza ciano, piatek si sblocca dopo 565 minuti, suso dipinge su punizione. il milan vince: è aritmeticamente almeno in europa league


|

Il Milan batte il Frosinone 2-0, con le reti nel secondo tempo di Piatek e Suso. Decisivo sullo 0-0 Donnarumma che ha parato un calcio di rigore a Ciano. Nel finale festa grande per Ignazio Abate, all'ultima partita a San Siro con la maglia del Milan.

PRIMO TEMPO - Gattuso regala ad Abate la passerella prima dell'addio al Milan e per il resto conferma in blocco la formazione attesa, con Borini a completare il tridente con Suso e Piatek (a secco prima del fischio d'inizio da 507 minuti). Il Frosinone non cambia il 3-5-2 con la novità di Paganini mezz'ala destra. Davanti fuori Ciofani e spazio a Trotta in coppia con Camillo Ciano. Gli ospiti si presentano bene con belle trame di gioco, soprattutto sull'out di destra con Zampano e Ciano. Il Milan quando punge è pericoloso, ma prima Bardi blocca facile su Suso, e poi Zampano mura bene un tiro a botta sicura di Borini. Il Milan cerca di venire fuori con la sua qualità, ma la tenuta difensiva dei ciociari è eccellente. Le sparute occasioni da gol del Milan sgorgano dal mancino di Suso, come il mancato colpo di testa di Borini sull'ennesimo cross tagliato dello spagnolo ex Liverpool. Il sinistro dal limite di Bakayoko e il destro a incrociare di Piatek si rivelano imprecisi, ma provano a spezzare la monotonia di una partita bloccata dal punto di vista delle occasioni, con il primo tempo che si chiude con un noioso 0-0, accompagnato dai sonori fischi dei tifosi rossoneri.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il Milan sciupa una clamorosa occasione con Borini e il Frosinone prova ad approfittarne. Su una dormita di Abate, ne approfitta Paganini che gli soffia il pallone e lo costringe al fallo in area. Dal dischetto Donnarumma para la conclusione di Ciano e infiamma San Siro, ma dall'altra parte è ancora Borini a freddare gli entusiasmi colpendo incredibilmente fuori di testa da un metro e vanificando l'ottimo cross di Suso. Gattuso capisce che è il momento di spingere e inserisce Cutrone per Bakayoko passando al 4-4-2 offensivo. E la mossa paga subito i dividendi. Sull'ennesima scorribanda di Suso, la palla arriva a Borini che calcia non bene; il tiro trova però la deviazione vincente di Piatek (tenuto in gioco da Ariaudo), che si sblocca dopo 565 minuti di astinenza ed esulta alla sua maniera. Non perdono tempo i rossoneri che raddoppiano subito, e lo fanno con il migliore in campo: Suso, che dipinge una punizione perfetta che bacia l'incrocio dei pali e si infila in porta per il suo secondo gol consecutivo a San Siro. Il Milan la mette al sicuro e tiene bene sulla reazione del Frosinone, anche grazie all'imprecisione di Dionisi, subentrato a Trotta, che da due passi spedisce alto un bel passaggio di Maiello. E' ancora Donnarumma poi a evitare il gol della bandiera del Frosinone, sfoggiando un super riflesso sul sinistro ravvicinato di Valzania, ben pescato sempre da Maiello. Finisce così 2-0 per il Milan, che ottiene l'aritmetica qualificazione all'Europa League, e mantiene ancora viva la speranza di arrivare in Champions' League.

VOTI FANTACALCIO MILAN

VOTI FANTACALCIO FROSINONE

PAGELLE FANTACALCIO MILAN

PAGELLE FANTACALCIO FROSINONE

ANALISI ASSIST FANTACALCIO MILAN-FROSINONE


MARCATORI

Milan (4-3-3)Donnarumma G, Abate (84' Conti), Musacchio, Romagnoli A, Rodriguez R, Kessie', Bakayoko (51' Cutrone), Calhanoglu, Suso, Piatek (82' Castillejo), Borini
ALL.: Gattuso

Frosinone (3-5-2)Bardi, Goldaniga, Ariaudo, Brighenti, Zampano, Paganini, Maiello, Sammarco, Beghetto (74' Valzania), Ciano (78' Ciofani D), Trotta (65' Dionisi)
ALL.: Baroni


Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE