SHARE

Serie A - Bologna-Verona

Stadio: Renato Dall'Ara

Arbitro: Ayroldi

  dom, 19 gen ore 15:00

Bologna-Verona (Getty Images)

Bologna

Bologna
1-1

CONCLUSA

Verona

Verona

Bologna-Verona 1-1: tabellino, voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Pareggio giusto al Dall'Ara; rossoblu in vantaggio con bani poi espulso, pareggio degli ospiti con Borini


|

È un 1-1 giusto quello che esce dalla sfida tra Bologna e Verona: primo tempo di marca rossoblu, secondo - complice la superiorità numerica - colorato di gialloblu. Il Bologna continua a rimanere a secco di vittorie nel 2020, l'Hellas fa un altro passo verso la salvezza.

A sorpresa Mihajlovic affida la mediana alla gioventù di Dominguez, all'esordio dal primo minuto, e Schouten mentre in attacco c'è Santander e non Palacio; Juric invece lascia in panchina Verre e Pazzini, schierando dal primo minuto Pessina e Di Carmine. È il Bologna che inizialmente fa la partita, cercando il fraseggio stretto ma mancando di precisione negli ultimi 16 metri. Una prima potenziale chance capita sui piedi di Sansone che manda alto da fuori area dopo una percussione di Orsolini. L'Hellas fatica ad uscire dalla propria metà campo e allora saggiamente bada innanzitutto a non disunirsi. Ma al 20' il Bologna passa: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Bani è il più lesto di tutti a gettarsi sul pallone e a battere Silvestri. 30 secondi dopo ottima combinazione rossoblu con Soriano che conclude di poco a lato. Juric toglie Kumbulla per inserire Dawidowicz mentre piano piano i suoi alzano il baricentro ma senza impensierire Skorupski. Fino al 35' quando il portiere polacco mostra ottimi riflessi su un colpo di testa in area piccola di Rrahmani. Il Bologna controlla il ritmo e ogni tanto accelera creando i presupposti per il raddoppio: al 38' serpentina in area di Sansone il cui tiro viene deviato da Gunter sul palo, un minuto dopo tiro da fuori di Soriano che trova attento Silvestri sul primo palo.

Niente cambi dopo l'intervallo e copione della partita che riprende da dove si era interrotto: Verona arruffone e poco preciso, Bologna guardingo e pronto a pungere in contropiede. Al 11' Di Carmine si libera bene in area e colpisce di testa ma trova il piede di Danilo che in spaccata respinge. Attorno al 60' cambi da entrambe le parti ed esordi per Barrow, che prende il posto dell'infortunato Sansone, e Borini, che sostituisce Miguel Veloso con Pessina che arretra in mediana. Al 67' Bani si prende un secondo cartellino giallo e viene espulso; la mossa del Bologna è Paz per Dominguez e anche Poli per Schouten. Con la superiorità numerica l'Hellas naturalmente preme di più mentre i felsinei faticano di più a ripartire. Si mette così in luce Skorupski che nel giro di 30 secondi dice di no prima a Borini e poi a Di Carmine. Al 76' ancora Borini chiama in causa Skorupski che ancora risponde presente. Alla fine il muro rossoblu crolla: all'82' Lazovic supera Poli e mette in mezzo dove Borini sovrasta Mbaye e infila di testa il gol dell'1-1.  Il forcing finale dei gialloblu non produce esiti, il Bologna non ne ha più e il triplice fischio finale dell'esordiente Ayroldi sancisce l'1-1.

VOTI FANTACALCIO BOLOGNA

VOTI FANTACALCIO VERONA

PAGELLE FANTACALCIO BOLOGNA

PAGELLE FANTACALCIO VERONA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO BOLOGNA-VERONA


MARCATORI

Bologna (4-2-3-1)Skorupski, Tomiyasu, Bani, Danilo Lar, Mbaye, Schouten (70' Poli), Dominguez (69' Paz), Orsolini, Soriano, Sansone N (63' Barrow), Santander
ALL.: Mihajlovic

Verona (3-4-2-1)Silvestri, Rrahmani, Gunter, Kumbulla (26' Dawidowicz), Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso (62' Borini), Lazovic, Pessina, Zaccagni, Di Carmine (91' Pazzini)
ALL.: Juric

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE