SHARE

Serie A - Napoli-Fiorentina

Stadio: San Paolo

Arbitro: Pasqua

  sab, 18 gen ore 20:45

Chiesa esulta per il gol del vantaggio dei suoi a Napoli (getty)

Napoli

Napoli
0-2

CONCLUSA

Fiorentina

Fiorentina

Napoli-Fiorentina 0-2: tabellino, voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Castrovilli crea, Chiesa e Vlahovic segnano, e la Fiorentina batte un Napoli ancora in pienissima crisi, come confermato dai fischi di San Paolo


|

Con un gol per tempo, prima di Chiesa e poi di Vlahovic, la Fiorentina espugna il San Paolo, che non risparmia i fischi ai suoi. Dominio Viola, con Ospina tra i migliori in campo. 

PRIMO TEMPO - Gattuso conferma Ospina e deve reinventare la difesa con Luperto a sinistra e Di Lorenzo ancora centrale. Davanti i soliti tre: Callejon, Milik e Insigne. Iachini lancia dal 1' Cutrone dopo il gol in Coppa. Al suo fianco Chiesa, mentre il resto della formazione è quella tipo. L'inizio della Fiorentina è più vivace, ma prima Milenkovic di testa non impensierisce Ospina, e poi Castrovilli grazia il colombiano e il potenziale buco di Di Lorenzo su cross di Lirola. Nel Napoli le forzate verticalizzazioni su Callejon non danno frutti. E più pericoloso il Napoli quando i ruoli si invertono, ma sul lancio di Callejon, Dragowski è molto bravo sul tentativo di girata di Milik. Brivido intorno al 20' per un tocco di mano di Allan in area di rigore, ma anche dopo l'on field review, l'arbitro non assegna il rigore. La squadra di Gattuso stenta a decollare e la Fiorentina passa al minuto 26: grande apertura di Castrovilli, Benassi accomoda per Chiesa che trafigge Ospina inesorabilmente per il vantaggio degli ospiti. Sempre il numero uno azzurro ha un ottimo guizzo a disinnescare un colpo di testa di Castrovilli alle soglie della goal-line technology. L'estremo difensore scelto da Gattuso è bravo a opporsi anche a un tentativo di Benassi, che sfiora il raddoppio e fa chiudere il primo tempo tra i fischi del San Paolo, anche perché Callejon di testa non riesce a impattare il risultato quando tutto sembrava ormai fatto.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa Gattuso conferma il cambio di difesa già fatto nel primo tempo, con Hysaj a sinistra, Luperto al centro con Manolas e Di Lorenzo di nuovo a destra. La scossa prova a portarla Lorenzo Insigne, che riesce però solo a baciare il palo con il suo destro dalla distanza. Gattuso ci prova con Demme, che ha subito una buona chance ma non riesce a centrare lo specchio della porta. La Fiorentina invece continua a volare sulle ali di Castrovilli e Chiesa, che imbastiscono un'azione pazzesca. Difesa del Napoli al manicomio, ma il figlio d'arte si fa ipnotizzare da un attento Ospina. Iachini azzecca la mossa giusta inserendo Vlahovic. Il classe 2000 ci mette pochi minuti a chiudere il match, ancora con Castrovilli che inizia l'azione, Chiesa cambia versante, Lirola di prima va dal serbo che si accentra e fredda il portiere avversario con un perfetto mancino a giro sul palo lontano. I padroni di casa non riescono a sfondare il muro di Iachini e iniziano il girone di ritorno male come avevano finito quello d'andata. La crisi è conclamata, mentre la Fiorentina si gode la cura Iachini e continua a risalire la china della classifica. 

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO FIORENTINA

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO FIORENTINA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO NAPOLI-FIORENTINA


MARCATORI

Napoli (4-3-3)Ospina, Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Luperto, Allan (56' Demme), Ruiz, Zielinski (64' Lozano), Callejon (75' Llorente), Milik, Insigne
ALL.: Gattuso

Fiorentina (3-5-2)Dragowski, Milenkovic, Pezzella Ger, Caceres, Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert (87' Ceccherini), Chiesa (78' Sottil), Cutrone (66' Vlahovic)
ALL.: Iachini

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE


rssULTIME NOTIZIE