SHARE

Serie A - Inter-Udinese

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Mariani

  sab, 14 set ore 20:45

Inter-Udinese (Getty Images)

Inter

Inter
1-0

CONCLUSA

Udinese

Udinese

Inter-Udinese 1-0: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Un gol di Sensi nel primo tempo permette ai nerazzurri di superare l'udinese.; espulso dopo mezz'ora de paul


|

Con fatica ma con merito l'Inter supera l'Udinese con un gol di Sensi, infila la terza vittoria consecutiva e almeno fino a lunedì sera è da sola in testa al campionato. Conte può essere soddisfatto di molti aspetti di questa partita, ma lo stesso può dire Tudor penalizzato senz'altro da De Paul che si fa cacciare al 35' rovinando il piano tattico dei friulani.

Antonio Conte schiera per la prima volta il tridente difensivo Godin-De Vrij-Skriniar lanciando Barella dal 1' e affidando a Politano il compito di affiancare Lukaku in attacco; Tudor, invece, puntella il centrocampo con Walace avanzando Fofana a supporto dell'unica punta Lasagna. La prima chance è per l'Inter al 4' con Politano che si inserisce bene centralmente e con il mancino colpisce il palo alla sinistra di Musso. L'Udinese è molto compatta in avvio ma manca del guizzo negli ultimi 20 metri, l'Inter invece non riesce ad essere lucida in fase di possesso. Ma sono comunque i nerazzurri a rendersi pericolosi con Sensi che al 13' con un destro al volo chiama all'intervento Musso. L'Udinese tiene il campo sempre meglio ma continua a non creare occasioni ghiotte - Handanovic si sporca appena i guanti su un tiro moscio di Walace - e soprattutto al 33' resta in 10: Rodrigo De Paul rifila uno schiaffo a Candreva che lo aveva rimproverato per aver esagerato dopo un contatto, il direttore di gara Mariani al VAR non può esimersi dall'estrarre il cartellino rosso. Con la superiorità numerica l'Inter prende coraggio, alza il baricentro e sul finire del primo tempo trova il gol del vantaggio con Stefano Sensi, bravissimo ad anticipare Becao su uno splendido assist di Godin. 

All'intervallo Conte toglie Barella e inserisce Gagliardini, mentre Tudor conferma la squadra risistemata con il 3-5-1. Nonostante l'inferiorità numerica gli ospiti non rinunciano al palleggio cercando di muovere la difesa nerazzurra ma senza esito. Dopo 6 minuti Lasagna scatta sul filo del fuorigioco, vince il duello con Godin e trova un'ottima risposta di Handanovic. All'11' bel movimento di Politano che si accentra e con il sinistro impegna Musso, reattivo quanto basta nell'occasione e anche su una conclusione di Gagliardini da fuori. Col passare dei minuti il fiato degli uomini di Tudor cala e diventa sempre più complesso tenere al meglio il campo. Così l'Inter ha più spazio per cercare il raddoppio, sfiorandolo con Gagliardini e Sensi. L'Udinese si gioca le carte Mandragora e Pussetto mentre Conte fa esordire Sanchez dopo aver messo Lautaro in un luogo di un opaco Lukaku. Il cileno ha anche una buona chance ma Musso dice ancora no. 

VOTI FANTACALCIO INTER

VOTI FANTACALCIO UDINESE

PAGELLE FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE

ANALISI ASSIST FANTACALCIO INTER-UDINESE 


MARCATORI

Inter (3-4-2-1)Handanovic, Godin, De Vrij, Skriniar, Candreva, Barella (46' Gagliardini), Brozovic, Asamoah, Politano (79' Sanchez A), Sensi, Lukaku R (64' Martinez L)
ALL.: Conte

Udinese (3-5-1-1)Musso, Rodrigo Becao, De Maio, Opoku, Stryger Larsen, Jajalo (70' Barak), Walace (81' Mandragora), De Paul, Sema (82' Pussetto), Fofana, Lasagna
ALL.: Tudor


Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE