SHARE

Serie A - Fiorentina-Juventus

Stadio: Artemio Franchi

Arbitro: Irrati

  sab, 14 set ore 15:00

(Getty Images)

Fiorentina

Fiorentina
0-0

CONCLUSA

Juventus

Juventus

Fiorentina – Juventus 0-0: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

La Fiorentina doma la Juve ma non riesce a spuntarla. 0-0 al Franchi


|

La Viola domina, e sovrasta sul piano fisico la Juventus ma non riesce ad ottenere il successo davanti al Franchi gremito. Punto d'oro per la Juventus che subisce l'avversario, ma riesce sempre a restare in partita. Poco impegnati i due portieri polacchi, da registrare la sfilza di infortuni che rischia di condizionare l'inizio di stagione degli uomini di Sarri (Douglas Costa, Pjanic e Danilo).

FORMAZIONI: Montella smonta il 4-3-3, optando per un tattico 3-5-2. Davanti a Dragowski la difesa a 3 è retta da capitan Pezzella ai cui lati giocano Milenkovic e il nuovo arrivato (anche ex) Caceres. In mezzo a far legna e a costruire Badelj, Pulgar e l’intoccabile Castrovilli. Sulle fasce Lirola e Dalbert. Coppia leggera d’attacco formata da Chiesa e Ribery. Sarri torna in panchina riproponendo gli stessi 11 delle prime due giornate con De Ligt al posto dell’infortunato Chiellini e Danilo al posto di De Sciglio. Confermatissimo il centrocampo con il trio Khedira-Pjanic e Matuidi; mentre in avanti fiducia confermata a Higuain e Douglas Costa al fianco di Cristiano Ronaldo.

PRIMO TEMPO: al secondo scatto si fa subito male Douglas Costa che all’8 è costretto a chiedere il cambio per un problema al flessore. Dentro l’ex fischiatissimo Federico Bernardeschi. La Fiorentina pressa in modo forsennato e a tutto campo, costringendo la Juve a non giocare e a rischiare anche di perdere palla in fase di impostazione. Chiesa e Ribery non danno punti di riferimento, Castrovilli gioca a tutto campo. La Juve va così in difficoltà. Vere e proprie occasioni non se ne registrano, anche se qualche sussulto dalle parti di Szczesny è stato avvertito dal gremito pubblico del Franchi. Ribery è ispirato, prima Chiesa poi Dalbert impegnano il portiere polacco, anche se avrebbero potuto fare meglio. A fine primo tempo anche Pjanic è costretto ad alzare bandiera bianca; altro problema muscolare al flessore. Sarri è costretto ad usare il secondo cambio: dentro dunque Bentancur.

SECONDO TEMPO: il ritmo della ripresa sembra lo stesso della prima frazione; anche se la Fiorentina preferisce attendere gli ospiti e provare il contropiede. Castrovilli ha una buona opportunità su assist di Chiesa, ma cicca male il pallone. L'ecatombe bianconera non è finita. Al 62' va fuori anche Danilo, colpito da crampi. Sarri è costretto ad usare il terzo cambio: dentro Cuadrado. Montella al 69' chiama fuori un esausto ma dominante Ribery e getta nella mischia Boateng per scardinare la difesa bianconera. La Juventus sorniona subisce ma è sempre pronta ad azzannare il match. La Fiorentina colleziona corner ma non riesce a sbloccarla. Nel finale si fa male anche Pezzella che cede il posto a Ceccherini. Alla fine dopo 4 minuti di recupero e qualche polemica con Montella (ammonito) Irrati manda tutti negli spogliatoi. 

VOTI FANTACALCIO FIORENTINA

VOTI FANTACALCIO JUVENTUS 

PAGELLE FANTACALCIO FIORENTINA 

PAGELLE FANTACALCIO JUVENTUS


MARCATORI

Fiorentina (3-5-2)Dragowski, Milenkovic, Pezzella Ger (83' Ceccherini), Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli (89' Zurkowski), Dalbert, Ribery (68' Boateng), Chiesa
ALL.: Montella

Juventus (4-3-3)Szczesny, Danilo (62' Cuadrado), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Khedira, Pjanic (44' Bentancur), Matuidi, Douglas Costa (8' Bernardeschi), Higuain, Cristiano Ronaldo
ALL.: Sarri


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE