SHARE

Serie A - Lazio-Roma

Stadio: Olimpico

Arbitro: Guida

  dom, 01 set ore 18:00

Kolarov esulta dopo il gol nel derby (getty)

Lazio

Lazio
1-1

CONCLUSA

Roma

Roma

Lazio-Roma 1-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il Fantacalcio

derby spettacolo e pari tra lazio e roma. occasioni a profusione, sei legni e i gol di kolarov (rigore) e luis alberto a fissare il risultato sull'1-1


|

Luis Alberto risponde a Kolarov e il derby finisce in parità, con tante occasioni e ben sei legni, quattro per la Lazio e due per la Roma, entrambi colpiti da Zaniolo.

PRIMO TEMPO - Simone Inzaghi ritrova Lucas Leiva a centrocampo e fa sedere Parolo in panchina, con 10/11 di formazione confermata rispetto alla vittoria di Genova. Dall'altra parte Fonseca perde Zappacosta nel riscaldamento e abbassa Florenzi inserendo Kluivert, con Under e Zaniolo alle spalle di Dzeko. Nonostante le dicerie da derby, è la Lazio a partire meglio con Leiva che colpisce un palo clamoroso sugli sviluppi di un corner, poi Fazio salva su Immobile. Nemmeno il tempo di respirare che di là Zaniolo supera facile Leiva e pareggia il conto dei pali. La gara mantiene ritmi altissimi ed è la squadra di Simone Inzaghi a squillare due volte alla porta di Pau Lopez: prima Immobile calcia alle stelle vanificando un bel contropiede, poi il portiere spagnolo blocca su Milinkovic mettendo una toppa a un suo clamoroso errore. La Roma fatica, ma Milinkovic-Savic gli dà una mano, in tutti i sensi. Il braccio largo del serbo in area su cross di Dzeko porta un altro serbo sul dischetto: è Kolarov, che apre l'interno piede e spiazza Strakosha per il vantaggio giallorosso. Il monologo biancoceleste continua anche dopo lo 0-1 con i legni che fermano la truppa di Inzaghi. Prima Immobile colpisce a botta sicura dopo la sponda aerea di Milnkovic, e subito dopo Correa vede il suo destro finire con lo stesso esito. Il conto dei pali si porta però sul 3-2 ancora con un mancino di Zaniolo che batte Strakosha ma si stampa sul legno, ancora una volta. E' così la Roma a chiudere in crescendo il primo tempo, con Strakosha che addomestica una punizione sempre velenosa di Kolarov.

SECONDO TEMPO - E' il solito ispirato Zaniolo a inaugurare la ripresa, con un mancino affilato che mette i brividi a Strakosha. Ma la Lazio non ci sta e preme il piede sull'acceleratore: prima Lazzari di testa sul secondo palo, su cross di Radu, dà soltanto l'illusione del gol al popolo biancoceleste, ma poi ci pensa Luis Alberto. Milinkovic approfitta della dormita di Kolarov, gli sradica il pallone e lancia Immobile, bravo a difendersi dal rientro di Fazio e servire un pallone invitante a Luis Alberto, che trova il pertugio impossibile e pareggia i conti al minuto 59. La Roma incassa male il colpo e rischia di farsi sorpassare, ma Correa, ben servito da Immobile, invece di tornare dal compagno di reparto, si mette in proprio e praticamente centra in pieno i guanti di Pau Lopez, bravo quantomeno a restare in piedi. Sempre Correa prova a farsi perdonare, ma il suo destro è a salve e non mette paura alla difesa giallorossa. Cosa che riesce invece a Parolo, entrato al posto di Milinkovic: il 16 della Lazio si fionda sull'ennesimo assist di Correa a coglie la traversa, il quarto legno della partita dei biancocelesti. Nel finale la Lazio spinge e trova il gol con Lazzari, ma Guida annulla per un duplice motivo: Jony, prima del cross, è in fuorigioco e la palla era anche uscita. Finisce così in parità un derby spettacolare con tanti legni e occasioni da una parte e dall'altra. Ai punti avrebbe meritato qualcosina in più la squadra di Inzaghi, ma alla fine il pareggio premia lo sforzo di entrambe le squadre.

VOTI FANTACALCIO LAZIO

VOTI FANTACALCIO ROMA

PAGELLE FANTACALCIO LAZIO

PAGELLE FATACALCIO ROMA

ANALISI ASSIST FANTACALCIO LAZIO-ROMA


MARCATORI

Lazio (3-5-2)Strakosha, Luiz Felipe (40' Bastos), Acerbi, Radu, Lazzari M, Milinkovic-Savic (71' Parolo), Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic (78' Jony), Correa, Immobile
ALL.: Inzaghi S

Roma (4-2-3-1)Pau Lopez, Florenzi (88' Diawara), Mancini G, Fazio, Kolarov, Pellegrini Lo, Cristante, Under (67' Pastore), Zaniolo (79' Santon), Kluivert, Dzeko
ALL.: Fonseca


Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE