SHARE

Portieri, chi schierare al Fantacalcio nella 3^ giornata

I CONSIGLI DI FANTACALCIO.IT PER IL PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO


|

SCHIERABILITA' ALTA


Donnarumma: Ha nuovamente dimostrato il suo talento nelle prime due giornate di campionato. La trasferta di Verona lascia particolarmente ottimisti.  

Handanovic: Solo 1 gol subito nelle prime due partite. A San Siro, contro il Lecce, è andata in scena la saracinesca che Conte ha issato a sua protezione. La chiave la custodisce lui, Samir. 

Sirigu: La solidità difensiva del Torino è una garanzia, continuare a scommetterci un obbligo.

Joronen: Spazio anche per le sorprese. Fiducia al Brescia e ad un portiere che ha già dimostrato la sua dimestichezza tra i pali potrebbe non essere una mossa sbagliata. 

Pau Lopez: Le prime due giornate non hanno messo in mostra una Roma solidissima da un punto di vista difensivo. Un motivo in più per scommetterci, no?

SCHIERABILITA' MEDIO ALTA

Sepe: Il Parma in casa non dovrebbe creare troppi problemi.

Olsen: ... ma neanche il Cagliari. E occhio, perchè Olsen si candida a potenziale sorpresa di questo campionato. 

Meret: Tanti gol presi nelle prime due partite, alla terza vorrà sicuramente riscattarsi. Peraltro contro una Samp che deve ancora trovare rodaggio. 

Radu: In casa è un portiere che viene facile schierare. 

Gollini: Le occasioni per mettersi in mostra non mancheranno. Magari qualcosina la concederà, ma la sua figura la farà. 

Skorupski: ll Brescia non si è ancora mostrato in tutta la sua potenza offensiva, schierare Skorupski potrebbe metterci al riparo da malus eccessivi. 

Strakosha: Portiere la cui affidabilità non può essere messa in crisi dalla trasferta a Ferrara. 

MEDIO BASSA

Dragowski: Contro la Juve cannibale vista nei primi 60' contro il Napoli evitare il portiere della Fiorentina potrebe non essere una scelta sbagliata. 

Szczesny: A Firenze partita imprevedibile.

Berisha: Immobile, Alberto e Milinkovic sono in forma. Occhio.

Silvestri: Non è un Milan goleador, ma è pur sempre il Milan. 

BASSA

Audero: Ci sarà un momento in cui il portiere della Sampdoria tornerà schierabile. Ma non è ancora questo il momento. 

Musso: L'Inter versione casalinga fa paura. Al secondo appuntamento stagionale potrebbe essere affrettato dare giudizi, ma per il momento meglio girare al largo. 

Consigli: La Roma versione frizzantina può spaventare. 

Gabriel: L'affidabilità del Lecce è ancora da testare. Il Torino un banco di prova importante, forse meglio essere ancora semplici spettatori. Almeno per il momento.