SHARE

Portieri, chi schierare al Fantacalcio nella 12^ giornata?

i consigli di fantacalcio.it per il prossimo turno di campionato


|

Schierabilità alta

Handanovic: Periodo particolare per il capitano dell'Inter, tornato a casa, nelle ultime uscite, sempre con un pallone sul groppone. Contro il Verona la speranza è quella di tornare alla 'normalità'.

Strakosha: Il Lecce è una squadra frizzante, ma la Lazio, dopo lo scivolone di Europa League, avrà voglia di rivalsa. 

Musso: La gestione Tudor è alle spalle, le goleade subite forse. Vale la pena rischiare?

Pau Lopez: Ko in Europa League anche per la Roma, ma Pau Lopez potrebbe esaltarsi contro una squadra che in casa sa essere letale. Rischio alto, risultato potenzialmente altissimo. 

Schierabilità medio-alta

Joronen: Qualche passo falso, ma tutto sommato Joronen ha dimostrato la propria affidabilità. 

Sirigu: Il Torino non è più quello dello scorso anno, Sirigu invece no. Contro la Juve lo ha dimostrato. Si ripeterà anche contro il Brescia? 

Olsen: A proposito di chi non è più come lo scorso anno...

Gollini: In Champions, contro il Manchester City, ha fatto vedere di che pasta è fatto. 

Berisha: Il gol di Caprari fa ancora male, ma la Spal ha dimostrato la propria solidità difensiva a prescindere da un episodio. E Berisha, prima del gol, aveva avuto modo di mettersi in mostra.

Szczesny: Seppur contro il Milan, difficile che la Juventus possa concedere più di un determinato limite. 

Schierabilità medio-bassa

Consigli: E se il derby emiliano fosse ricco di gol? 

Skorupski: ... vedi sopra. 

Silvestri: Miglior difesa del campionato assieme alla Juve. Ma contro l'Inter è San Siro è solo per cuori forti. 

Radu: Nonostante il momento del Napoli non sia ottimale, il rischio è forse meglio non correrlo. 

Dragwoski: Cagliari on fire, forse per questa giornata meglio guardare altrove.

Audero: Nonostante la Samp si sia 'normalizzata', non è forse arrivato ancora il momento in cui potersi fidare completamente di Audero.

Donnarumma: La forza della Juventus è sempre un fattore da considerare.

Schierabilità bassa

Gabriel: Ciro Immobile 13 gol è stato già detto? 

Sepe: La Roma è in forma, nonostante l'ultimo scivolone in Europa League. Il rischio è che il Parma possa scoprirsi troppo.