SHARE

FANTASFIGHE - Becão Meravigliao

CICCIO CAPUTO CERTEZZA DELLA VITA


|

Eccoci! Siamo tornati, amici e amiche. Con l'inizio del Fantacalcio torniamo anche noi delle Fantasfighe, noi che amiamo sogghignare sulle disgrazie altrui, noi che facciamo ipocrite pacche sulle spalle, noi che inventiamo ogni domenica nuovi sfottò, noi che non temiamo il Karma.

Siete tra i pochi che hanno già fatto l'asta fregandovene del mercato ancora aperto? Avete già infamato mezza Serie A che non ha risposto ai vostri desideri? Avete già litigato con i vostri avversari? Eeeeeeh, tutto molto bello (cit.)

3° POSTO - LA BANDA DEI 5

L'anno scorso hanno fatto godere in tanti. Quest'anno invece Fabio Quagliarella e Krzysztof Piatek, andati via in sede d'asta a suon di rilanci e contro rilanci, sono partiti con il piede sbagliatissimo e non vedendo mai boccia nelle loro partite. Vabbè, poco male: avranno tempo di rifarsi. 

Dai Krzysztof, non fare così: è solo la prima (Getty Images)

+

2° POSTO - UN URLO NELLA NOTTE

Un grande classico della prima giornata post asta è la partitona dell'attaccante sul quale non hai rilanciato pur avendo in testa di farlo e rimanendo con il rammarico. Tendenzialmente quell'attaccante fa almeno uno se non due gol nella prima partita disponibile. Tendenzialmente li fa contro di te e ti fa perdere. Tendenzialmente finisci per gridare e sbraitare.

1° POSTO - MALEDETTI MILLIMETRI

Siccome per prendere Cristiano Ronaldo si è obbligati a spendere soldi a palate, ecco che ogni gol annullato all'attaccante bianconero dal VAR diventa automaticamente candidabile a Fantasfiga. E giusto per gradire si comincia subito con un fuorigioco che c'è ma per millimetri, forse per nanomillimetri. 

Rassicuriamo gli amici a casa: la zolla colpita dalla rabbia di CR7 sta bene ed è ancora lì (Getty Images)

+


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!