SHARE

FANTASFIGHE - Prospettiva Kulusevski

COFFEE AND MILK


|

Diciamoci la verità: la sosta per le Nazionali serve solo per non avere un weekend di sfighe galattiche contro le quali anche Gastone si sentirebbe impotente. E infatti il campionato non ha fatto in tempo a riprendere che subito nuvole scure si sono addensate all'orizzonte pronte per colpire i fantallenatori senza distinzione di razza, sesso, età, religione. 

3° POSTO - DENTRO I CALDERONI

A 30 anni Marco Calderoni è riuscito finalmente a coronare il sogno di giocare in Serie A davvero (non come quando fece una comparsata con il Palermo una decina d'anni fa). E domenica si è pure tolto lo sfizio di un gran gol realizzato a San Siro. 
Bravo, bella storia di calcio e di vita. 
Ma perché giusto contro di me doveva segnare???

2° POSTO - LE SCELTE SBAGLIATE

Avere due portieri titolari implica ogni weekend una scelta. E ogni weekend devi pregare che sia quella giusta. Perché è inutile stare lì, fare calcoli, vedere gli attaccanti avversari, studiare: tanto se deve andar male lo farà. 
Prendete quelli che avevano in ballottaggio Radu del Genoa e Joronen del Brescia e che hanno scelto il primo. 
Fantavoto: 0.5. 
Fantavoto Joronen: 6.5.

"Suddenly, I'm not half the man I used to be
There's a shadow hanging over me"
(Getty Images)

+

1° POSTO - CORNELIUS DE MON

Nella vita ti possono capitare le sfighe più incredibili. 
Vincere un viaggio a Bora Bora e perdere il biglietto, per esempio. 
Oppure la macchina che si rompe su una strada di campagna in piena notte sotto il diluvio con il cellulare che non prende.
Però niente è come perdere al Fantacalcio per una tripletta di Cornelius.
Niente. 

Mancava poco che segnasse pure così (Getty Images)

+