Copertina Buoni E Cattivi

Under si riprende la Roma, Kownacki spegne i sogni della Samp: i top e flop di giornata al fantacalcio


FLOP3° POSTO: SPORTIELLO - Più che un accanimento, una semplice constatazione. Il Frosinone non sembra aver capito le dinamiche della massima Serie, e se per il mancato appuntamento con il primo gol in Serie A di questa stagione, nell’occasione del palo finale di Chibsah, può parlarsi di sfortuna, è difficile poter giustificare 6 patite senza neanche aver segnato una volta. Sportiello è in questo caso l’emblema fantacalcistico, ma questa scommessa questa squadra l’aveva pure.  Al momento, neanch...



FLOP3° POSTO: GOMIS - Nessuno si sarebbe aspettato una porta inviolata contro la Fiorentina, ma prenderne tre, non senza qualche responsabilità, è stata un po' una delusione. La Spal aveva preso soltanto un gol nelle gare precedenti, risvegliarsi con un -3, considerando anche il 5 in pagella, deve essere stata una brutta batosta.2° POSTO: DZEKO - Per estensione, è un 2° posto da estendere a praticamente tutta la Roma. Dzeko non solo non viene mai servito, ma sembra essere lo spettro di quel cent...



FLOP 3° POSTO: KEITA - D'accordo, giocare spalle alla porta non è proprio il suo ruolo ideale. E d'accordo, l'Inter di queste prime quattro giornate non è certamente la squadra in grado di metterti maggiormente a tuo agio in una posizione a te insolita. Ma Keita Balde Diao poteva e soprattutto doveva fare di più. L'uscita dopo il primo tempo è sembrata eccessivamente punitiva ma non per questo ingiustificata: qualche sponda, qualche movimento in avanti e nulla più. In casa, contro il Parma, ci s...



FLOP3° POSTO: IMMOBILE - Dopo la splendida (ma inutile) rete all'esordio contro il Napoli, ci si aspettava che il bomber della Lazio, da buon capocannoniere in carica, si ripetesse anche nelle gare successive. Passi anche non segnare a Torino con la Juventus, ma restare senza alcun bonus in casa contro il Frosinone (rimediando peraltro un misero 5.5) era davvero difficile da prevedere;2° POSTO: DZEMAILI - Dovrebbe essere l'uomo in più di questo Bologna, in realtà ad oggi è solo un problema. Dopo...



FLOP3° POSTO: HIGUAIN - Arrivato al San Paolo come grande ex, carico per la sua prima partita ufficiale in maglia rossonera. Qualche volta ha messo in difficoltà i suoi ex compagni di squadra Albiol e Koulibaly, ma non ha inciso in area di rigore (anche perché, a dir la verità, il Milan ci è arrivato poche volte). Nel finale ha la grande chance per il pareggio e quei palloni, solitamente, finiscono in porta. Avrà tempo comunque per far gioire i tifosi rossoneri ed i fantallenatori che hanno punt...



FLOP3° POSTO: LAUTARO MARTINEZ - Precampionato stratosferico del Toro, così soprannominato in Argentina per la sua voglia di spaccare la partita e per il suo dinamismo che a molti ricorda quello di Tevez. Contro il Sassuolo, più di qualche fallo conquistato spalle alla porta e un po' di confusione davanti a Consigli non è però arrivata: Lautaro ha confermato di essere una prima punta, e vicino ad Icardi, nel momento in cui le cose si sono fatte serie, l'intesa non è sembrata essere quella vincen...