SHARE

Quality assist, nascono i nuovi assist del Fantacalcio: cosa sono e come funzionano

Fantacalcio.it introduce una valutazione ponderata del peso dei singoli assist. scopri la nostra, esclusiva novità


|

ECCO LA SPIEGAZIONE CON I VIDEO DEI GOL DELLO SCORSO ANNO

Il reset delle Leghe Fantacalcio ha ufficialmente aperto la stagione 2019/2020: tante le novità annunciate negli scorsi giorni dalle redazione di Fantacalcio.it, dal lancio della nuova versione de la 'Guida per l'asta perfetta' all'arrivo, nella nostra famiglia, di Riccardo Trevisani, che avrà il compito di coordinare il lavoro dell'intera area voti.

Tanta curiosità, però, l'ha destata anche la presentazione di un'ulteriore opzione utilizzabile da quest'anno esclusivamente sulla nostra piattaforma Leghe.Fantacalcio.it: il 'Quality assist'.

Un assist innovativo, che introduce una valutazione ponderata del peso dei singoli assist e che andrà a differenziare il valore tradizionale, storicamente pari a 1, in base al vantaggio procurato al marcatore.

La prima precisazione vogliamo però farla subito: il Quality Assist sarà completamente opzionale e non andrà in alcun modo a sostituire il sistema di Assist tradizionali, che continueranno ad essere liberamente selezionabili da tutte le nostre leghe. Attenzione però, perché una volta capito il meccanismo sarà difficile negare quantomeno una possibilità ai nuovi Quality assist.

Il concetto alla base è stato intuitivo e piuttosto semplice: esistono assist più decisivi di altri, così come esistono assist che, pur essendo qualificabili come tali, lo sono un po' meno degli altri. E non tanto per un discorso relativo alla bellezza o al coefficiente di difficoltà della giocata dell'assist man stesso, quanto piuttosto per il reale vantaggio procurato a colui il quale, trovando la via della rete, si prenderà il bonus più ricco e ambito, quello da +3.

"Un pallone da spingere soltanto in rete"

+

LEGGI IL REGOLAMENTO COMPLETO DEI QUALITY ASSIST 

La nostra volontà era quella di rendere maggiormente premiante il passaggio decisivo. Si tratta di una novità dalla portata rivoluzionaria e che a fine anno, peraltro, consentirà alla redazione di Fantacalcio.it e ad i suoi utenti di godere non di semplici statistiche, ma di un vero e proprio database qualitativo, e non solo quantitativo, degli assist men di Serie A.

E' così che un passaggio a porta vuota non avrà più lo stesso valore - o, per dirla in termini fantacalcistici, bonus - di un passaggio che, pur qualificabile come assist, costringerà il marcatore di turno ad una conclusione particolarmente impegnativa. Entrambi assist, ma con punteggi diversi.

Da oggi, con i Quality assist, esisteranno ben tre categorie di punteggio, differenti a seconda della qualità dell'assist.

- Low Quality assist: 0,5 punti

- Medium Quality assist: 1 punto

- High Quality assist: 1,5 punti

Nuovi punteggi per gli assist: nascono i Quality Assist

+

Fantacalcio.it ha così creato un nuovo regolamento, comprensivo di tutte le definizioni del caso e il più dettagliato possibile, tale da coprire un'ampia gamma di casi verificabili e già classificabili secondo la nuova scala di punteggi.

E' l'ennesima rivoluzione del Fantacalcio, che si inserisce in un percorso che negli anni ha portato i fantallenatori italiani dal Mantra alle Euroleghe, dai voti offerti da un algortimo, Alvin482, ad un comparatore di schierabilità tra calciatori, prossima novità di Fantacalcio.it che a breve vi verrà presentata. Si cambia e si cresce ancora, se vorrete darci fiducia. Insieme. Come sempre.

Nascono i Quality assist. 

+

Condividi con i tuoi amici!