SHARE

Fantacalcio, Dzeko su Florenzi: "Sta bene, ma dobbiamo rispettare le decisioni del mister"

Le parole dell'attaccante dal ritiro della Bosnia


|

Sta tenendo banco in casa Roma la questione legata ad Alessandro Florenzi. Il feeling tra il capitano giallorosso ed il nuovo allenatore Fonseca non è mai decollato: nell'ultima sfida contro il Parma, addirittura, dopo l'infortunio di Spinazzola, il mister gli ha preferito Santon. Dal ritiro della Bosnia, squadra che questa sera affronterà l'italia, Edin Dzeko ha detto la sua sull'argomento: "Ale sta bene, è il nostro capitano. Non è facile neanche per lui. È un giocatore forte che vuole giocare, ma alla fine dobbiamo tutti rispettare le decisioni del mister. È un giocatore forte e sicuramente si ripenderà e inizierà a giocare".

IL RAPPORTO CON FONSECA - "Ho ancora un paio di anni ad alto livello, voglio dare tutto. Il mister ci ha dato una mano, è un allenatore molto forte e una bella persona. Abbiamo parlato molto all’inizio. Il mio lavoro è quello di giocare e fare gol, sono un professionista e devo fare così".

IL RUOLO DI ZANIOLO - "Nella Roma gioca bene alto a destra, ma può fare anche la mezz’ala. Sinceramente non so quale sia la sua posizione migliore, ma ultimamente sta facendo molti gol quindi potrebbe anche essere lì la sua posizione".

LA GARA CONTRO L'ITALIA - "Contro l’Italia c’è sempre grande motivazione, perché è una squadra internazionale, che ha vinto 4 mondiali. Per noi anche non è una partita importante per la classifica, sarà una gara per prepararci alla Nations League, con la quale potremmo ancora qualificarci agli Europei".