SHARE

Italia-Grecia 2-0, gli Azzurri staccano il pass per Euro 2020 con Jorginho e Bernardeschi

I ragazzi del c.t. Mancini ottengono la qualificazione con tre turni d'anticipo


|

Vittoria preziosa quella conquistata stasera dall'Italia del c.t. Mancini, col 2-0 sulla Grecia il gruppo Azzurro ha staccato il pass per gli Europei che si giocheranno la prossima estate: in gol Jorginho su rigore e Bernardeschi, entrambe le realizzazioni nella ripresa.

Mancini sceglie D'Ambrosio e Spinazzola sugli esterni, Acerbi accanto a Bonucci davanti a Donnarumma, Barella vince il ballottaggio con Bernardeschi per chiudere la mediana con Jorginho e Verratti, in attacco Immobile con ai fianchi Chiesa ed Insigne.

Primo tempo con poche emozioni, più pericolosi gli ospiti con Koulouris che impensierisce Donnarumma, Italia mai pericolosa, e di nuovo in sofferenza in apertura di ripresa quando sempre Koulouris non trova la porta da posizione favorevole. Scampato il pericolo, gli Azzurri mettono le cose a posto: combinazione Verratti-Insigne con tiro di quest'ultimo deviazione di braccio di un difensore e calcio di rigore. Siamo al minuto 63', tira Jorginho ed è 1-0. Nella parte finale del match ci pensa Bernardeschi, in campo per l'infortunato Chiesa, con una conclusione da fuori a chiudere i conti e far partire dunque i titoli di coda.

Risultato che, come detto, permette agli Azzurri di conquistare già un posto per Euro 2020, da ora in avanti partirà la lotta ad un posto per la competizione fra i vari calciatori.

ITALIA-GRECIA 2-0 (0-0)

MARCATORI: 63' (rig.) Jorginho, 78' Bernardeschi

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D'Ambrosio, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella (87' Zaniolo), Jorginho, Verratti; Chiesa (39' Bernardeschi), Immobile (79' Belotti), Insigne. C.t.: Mancini.

GRECIA (4-3-1-2): Paschalakis; Bakakis, Chatzidiakos, Siovas, Stafylidis; Zeca, Kourbelis, Bouchalakis (75' Giannoulis); Bakasetas (80' Mantalos); Limnios, Koulouris (67' Donis). C.t.: Van 't Schip.