SHARE

Piatek, il mondo alla rovescia: da cecchino infallibile a possibile flop al Fantacalcio

Un gol in quattro giornate (su rigore), tre insufficienze: bottino magrissimo per il polacco


|

Chi di voi aveva Krzysztof Piatek al Fantacalcio dodici mesi fa? Di sicuro, numeri alla mano, lontano parente di quello "ammirato" finora quest'anno. Se il piccolo allarme del digiuno nelle amichevoli estive poteva sembrare eccessivo, ora la macchina dei 'bonus latitanti' procede davvero a sirene spiegate. Per l'attaccante del Milan un solo gol nelle prime quattro giornate, peraltro su rigore a Verona. E, senza la massima sanzione, probabilmente non avrebbe trovato il +3 nemmeno in quella circostanza (il centravanti ringrazia per questo Giampaolo che ha affidato a lui i tiri dal dischetto, "scippandoli" a Kessie). Per il resto, tre 5 in pagella che fanno rabbrividire i possessori del polacco. La squadra che non gira può essere per lui solo una parziale discolpa: gli errori sotto misura contro il Brescia e anche nel derby (colpo di testa alto da ottima posizione al 44' su perfetto cross di Leao) dimostrano una clamorosa e totale involuzione rispetto a quanto fatto nello scorso torneo. Che sia proprio Piatek il vero flop di quest'anno al Fantacalcio?