SHARE

Lazio, l'agente di Immobile: "Le accuse di Gasperini? Gravi e inaccettabili"

Ecco le parole rilasciate dall'agente dell'attaccante laziale


|

Dopo Lazio-Atalanta è scoppiata una vera e propria bufera. Dopo le accuse di Gian Piero Gasperini nei confronti di Ciro Immobile per quanto riguarda le presunte simulazioni dell'attaccante italiano, è intervenuto anche l'agente di quest'ultimo. Ecco le dichiarazioni rilasciate al Corriere dello Sport da parte di Marco Sommella:

"Era deluso, nervoso, molto dispiaciuto. Le dichiarazioni di Gasperini sono gravi e inaccettabili. Ciro era arrabbiato perché arrivano da un allenatore esperto, non da un tifoso. Non è un simulatore e dà fastidio essere tirati in ballo a sproposito. Se cade o inciampa in area la prossima volta, pensate a Firenze, cosa succede?? Questo dispiace. Non può essere messa in dubbio la sua correttezza".