SHARE

Juventus, Sarri: "Dybala è in grado di giocare. Vedo Bernardeschi centrocampista e non attaccante esterno..."

Le parole del tecnico bianconero alla vigilia del match contro l'Hellas Verona


|

Dopo i due pareggi contro Fiorentina e Atletico Madrid, la Juventus vuole tornare subito alla vittoria domani contro l'Hellas Verona. Queste le parole di Sarri nella consueta conferenza stampa della vigilia, pochissime indicazioni (come sempre succede per l'ex Napoli) per il Fantacalcio: "Turnover? Vediamo la situazione perché dobbiamo preparare una partita con un solo allenamento. Vediamo se la rotazione sarà ristretta perché stanno tutti bene o se servirà qualcos'altro. Abbiamo la fissa del turnover qui, in Inghilterra le squadre fanno 7-8 partite in più eppure le squadre giocano con 14 giocatori. Da noi questo è impensabile, forse per una pressione che porta via tante energie mentali più che fisiche. La squadra ora deve trovare una organizzazione forte e in questa fase iniziale si trova solo con la continuità. Poi se oggi ne vedo tre affaticati ne cambio tre, se ne vedo quattro ne cambio quattro, perché non dobbiamo farci condizionare nemmeno dal lato opposto. Buffon? Preferisco dirlo prima ai ragazzi".

DYBALA - "Se non lo vedevo pronto non lo buttavo dentro in un momento decisivo della partita. Il ragazzo è arrivato ad agosto inoltrato, non è al top della condizione, ma è sicuramente in grado di giocare".

BERNARDESCHI - "Secondo me la sua specializzazione sarà più da centrocampista che da attaccante esterno. Purtroppo io devo fare scelte avendo 7 centrocampisti e d'accordo con il ragazzo gli ho chiesto di proseguire in questo scorcio di stagione in quel ruolo. Ancora non ha inciso sulle partite per le qualità che ha, ha tecnica, buona velocità e buona resistenza. Cercheremo di farlo crescere e fargli assumere personalità e carattere in grado di fargli trasportare in campo queste grandi qualità, cosa che non sempre riesce a fare. E' compito di tutti, principalmente suo ma anche mio e della società, accompagnarlo pian piano a farlo rendere come può".

RAMSEY E RABIOT - "Negli ultimi tempi Ramsey ha fatto dei passi in avanti importanti, Rabiot si sta risollevando. Vedremo oggi in allenamento e capiremo chi mandare in campo domani. C'è anche una situazione come quella Matuidi che fa un ruolo particolare".

DANILO A SINISTRA? - "Possibile. Stiamo aspettando De Sciglio perché ci potrebbe risolvere diverse problemi. Speravo in un recupero più veloce, vedremo nei prossimi giorni".

DOUGLAS COSTA - "Ha fatto benissimo a inizio stagione. Veniva da un periodo di inattività lunghissimo, era uno dei giocatori su cui facevo molto affidamento. Penso nei prossimi giorni ci sarà un primo controllo, avendo un infortunio muscolare qualche partita dovrà saltarla sicuramente".