SHARE

Florenzi, cuore di capitano: "Rispetto le scelte di Fonseca, metto la Roma davanti"

Parole di equilibrio da parte del laterale giallorosso, ieri in azzurro nonostante le costanti esclusioni con il club


|

Nessun sapore di rivalsa per Alessandro Florenzi nella prova di ieri con la maglia della Nazionale contro la Bosnia: ”Non ho giocato per far cambiare idea a Fonseca, ma per Alessandro”, chiarisce il laterale della Roma, intervistato da Sportmediaset. “Penso solo a giocare, voglio dare il mio contributo alla Roma. Spero che nel breve periodo possa riuscire a mettere in difficoltà il mister, che ora sta facendo altre scelte che rispetto”.

Florenzi, zero polemiche: "Silenzio e lavorare"

Per Florenzi, nonostante lo spazio davvero ridotto in questo avvio di stagione e le persistenti voci di mercato, testa e cuore concentrati sui colori giallorossi: “Se devo fare il capitano devo dare l'esempio: come successo negli anni scorsi, metto la Roma davanti a me. Tutti dobbiamo stare in silenzio e lavorare, perché se lo fa il capitano tutti lo fanno di conseguenza".