SHARE

Napoli, Giuffredi: "Ammutinamento? Ecco come è andata. I tifosi sbagliano"

L'agente di Hysaj e Mario Rui fa il punto della situazione


|

Mario Giuffredi, agente fra i vari di Mario Rui ed Elseid Hysaj, ha commentato i microfoni di Radio Punto Nuovo la situazione attuale in casa Napoli, nelle settimane post ammutinamento. Queste le sue dichiarazioni.

Queste le parole di Giuffredi

"Ammutinamento? A livello mediatico escono tantissime notizie false, conosco la verità e tantissime cose non sono vere. Personalmente per il buon rapporto che ho con il Napoli, non sto a pensare a ciò che dovrò fare a livello legale, la prima mossa deve farla il Napoli. Noi ci difenderemo, ma mettendo in chiaro le cose come stanno. Sono pagati dal club che fa delle scelte ed i giocatori devono eseguirle. Sicuramente anche loro sanno che hanno fatto una cosa sbagliata, forse troppo impulsiva. 

 La cosa che mi fa dispiacere è quello che sta succedendo ad Allan, Zielinski... sono cose che danno fastidio, si generalizza, si comincia ad essere prevenuti e la tifoseria passa per delinquenti, ma non è così. Se si vanno a chiedere giocatori importanti e leggono ciò che succede, hanno paura. La nostra è una bellissima città e con la collaborazione dei tifosi dobbiamo trasmettere il messaggio. 

Sul motivo che li ha spinti all'ammutinamento

C'è stato qualche motivo valido per farli arrabbiare in questo modo? Un motivo c'è ed è anche uscito pubblicamente. I giocatori sono esseri umani, hanno delle famiglie. Dieci giorni di ritiro, finisce il campionato e vanno in Nazionale, nuovamente distanti dalla famiglia. Vanno capiti, ma non giustificati. Ho sempre la mia idea: potevano andare in ritiro, parlare con il presidente anche nei giorni successivi, il presidente - una persona buona ed intelligente - avrebbe capito e li avrebbe mandati a casa.".

Dal punto di vista del Fantacalcio...

La situazione non è delle migliori. Se i giocatori non ritrovano la giusta serenità sarà sempre più facile vedere partite come quelle con il Genoa, per il male di tutti i fantallenatori che hanno puntato sui calciatori del Napoli. Il chiarimento ci dovrà essere in questa sosta e la calma dovrà essere ristabilitosi, per il bene di tutti.